Diffusione di carcinoma a cellule squamose …

Diffusione di carcinoma a cellule squamose ...

Carcinoma a cellule squamose – Informazioni paziente

Qual è il carcinoma a cellule squamose?

carcinoma a cellule squamose (SCC) è un tumore della pelle derivante da cellule dello strato superiore della pelle (epidermide) che può diffondersi ad altre parti del corpo. E ‘la seconda più frequente tumore maligno della pelle dopo il carcinoma basocellulare.

Chi è a rischio per il carcinoma a cellule squamose e come è comune?

Melanoma e non-melanoma (carcinoma a cellule basali e squamose), il cancro della pelle sono ormai il tipo più comune di cancro nella popolazione caucasica e l’incidenza del cancro della pelle ha raggiunto proporzioni epidemiche. Molti studi epidemiologici hanno dimostrato che l’incidenza del cancro della pelle è aumentata rapidamente nel corso degli ultimi decenni. tumori della pelle non-melanoma (NMSC) costituiscono più di un terzo di tutti i tumori negli Stati Uniti, con un’incidenza stimata di oltre 600.000 casi all’anno. NMSC sono le neoplasie più comuni che si verificano nella popolazione caucasica di ogni anno. Di questi 600.000 casi di circa 500.000 sono carcinomi a cellule basali (BCC) e 100.000 a 150.000 sono carcinomi a cellule squamose (SCC). Il rapporto standardizzato di BCC di SCC è approssimativamente 4 a 1. L’incidenza di NMSC (BCC e SCC) è 18 volte maggiore di quella del melanoma maligno. Tuttavia, i dati di incidenza di alta qualità epidemiologica su TCNM sono scarse a causa registri tumori tradizionali spesso escludono TCNM o almeno incompleta. Mugnaio & Weinstock (1994) ha stimato del 1994 TCNM incidenza negli Stati Uniti per essere tra i 900.000 e 1.200.000. I rischi a vita sono stati stimati a 28% al 33% per le BCC e il 7% al 11% per SCC (rischio di sviluppare TCNM per un bambino nato nel 1994)

BCC rappresenta il 75% del TCNM ed è, quindi, la malattia maligna più comune in tutto il mondo. Silverberg ed altri (1990) hanno stimato l’incidenza media annuale del BCC negli Stati Uniti a 191 nuove lesioni per 100.000 persone bianche Secondo le stime (più basso e più alto stimato tassi di incidenza) di Miller & Weinstock (1994) i tassi di incidenza aggiustata per età per 100.000 bianchi all’anno (1994) negli Stati Uniti sono stati i seguenti: BCC (uomini) 407485, BCC (donne) 212253), SCC (uomini) 81-136, SCC (donne ) 26-59). Per South Wales (Regno Unito) il (standard mondiale della popolazione) standardizzato per età tassi di incidenza per 100.000 abitanti nel 1998 erano inferiori: BCC (uomini) 127.9, BCC (donne) 104,8, SCC (uomini) 25.2, SCC (donne) 8.6 ( Holme et al. 2000). Anche se questi tassi di incidenza sono alti, non si avvicinano le tariffe descritte da Australia. L’incidenza è di 1% al 2% annuo (1000-2000 per 100.000 per anno): Townsville, Australia (Buettner et al., 1998): BCC (maschio) 2058, BCC (femmina) 1195, SCC (di sesso maschile) 1332, SCC (femmina) 755); Nambour, Australia Green et al. 1996): BCC (maschio) 2074, BCC (femmina) 1579, SCC (di sesso maschile) 1035, SCC (femmina) 472.

Vi è un aumento del rischio di NMSC nei bianchi, soprattutto quelli che hanno occhi azzurri, una carnagione chiara, scottature facilmente, abbronzatura male, lentiggine con l’esposizione al sole, hanno rosso, biondo, o marrone chiaro capelli (discendenza celtica). TCNM è raro che nei neri, asiatici e ispanici. Vi è una maggiore incidenza di BCC nei neri Albino che nei neri normalmente pigmentati. Rispetto ai bianchi, i neri hanno un ridotto rischio di BCC sulle zone esposte al sole, ma la stessa incidenza di BCC sulla pelle coperta. In contrasto con i bianchi, la luce del sole non sembra essere un importante fattore eziologico per SCC nei neri perché le lesioni si verificano sulle regioni esposte al sole non del corpo. SCC nei neri nascono più spesso su siti di preesistenti condizioni infiammatorie della pelle, ustioni, o traumi. SCC nei neri sono spesso visto in cicatrici, ustioni, o ulcere.

Una volta che un individuo sviluppa un TCNM, vi è un 36% -52% di possibilità che apparirà un nuovo cancro della pelle entro 5 anni.

Quali sono le cause carcinoma a cellule squamose e come si sviluppa?

Ci sono diversi fattori noti per causare il carcinoma a cellule squamose. Probabilmente il fattore più importante è il tipo di pelle geneticamente definito. Le persone con pelle chiara o sensibile al sole, con i capelli rossi e le lentiggini molti sono a rischio di sviluppare carcinoma a cellule squamos. Accanto al fattore genetico del accumulatedexposure a radiazioni UV del sole durante l’arco della vita ha dimostrato di essere responsabile per questo tipo di cancro della pelle in quanto la maggior parte dei carcinomi a cellule squamose appaiono sulle zone esposte al sole, come il viso, labbro inferiore, collo , orecchie e mani.

Carcinoma a cellule squamose può anche emergere dalla continua esposizione ad agenti chimici sostanze cancerogene (sostanze chimiche cancerogene) come catrami, oli e Arsen. Un ulteriore fattore che può aumentare il rischio di sviluppare questa particolare il cancro della pelle è la presenza di pelle cronicamente lesa. carcinoma a cellule squamose di solito non si verifica in pelle sana. Cicatrici da bruciore o zone della pelle costantemente infiammate possono essere condizioni di rischio afflitti.

Anche i pazienti che devono sottoporsi a trattamento immunosoppressori a causa di un trapianto di organi, le persone con un difetto immunitario intrinseco o AIDS-pazienti portano una maggiore potenzialità di sviluppo di carcinoma a cellule squamose. Questo vale anche per le persone che sono infettati con il virus pappiloma umano (HPV), che è un virus conosciuto per causare verruche o disturbi maligni.

La presenza di carcinoma a cellule squamose è piuttosto di natura architettonica che di natura cellulare. Carcinoma a cellule squamose è presente quando le cellule anormali (cheratinociti) dello strato superiore della pelle (epidermide) raggiungono il livello sottostante (derma) e invadono.

Come individuare carcinoma a cellule squamose

Che cosa sembra?

Come prevenire il carcinoma a cellule squamose

Il modo migliore per evitare di ottenere SCC protegge dalle radiazioni UV, assicurarsi di ottenere il trattamento per alterazioni cutanee croniche (ruvida e aree danneggiate), ed evitare l’esposizione al calore a lungo termine così come il cancro causando sostanze chimiche, come catrami (smettere di fumare ), oli e Arsen.

E ‘davvero il carcinoma a cellule squamose?

Ci sono molte malattie della pelle che potrebbe essere simile a SCC. Solo perché si ha un punto di massima sulla pelle non significa che avete il cancro, ma è qualcosa che dovrebbe essere preso sul serio. Se avete notato una strana zona alla ricerca di pelle si prega di consultare il dermatologo o medico.

Cosa potrebbe andare storto?

Un carcinoma a cellule squamose può causare grave deturpazione se non viene preso in tempo. La zona in cui il tumore è trovato anche a rischio di infezione; è un punto debole nella pelle, che normalmente serve da barriera protettiva contro germi e virus. Il cancro può anche trasformarsi in una grande ferita aperta. Come altre forme di cancro carcinoma a cellule squamose può diffondersi ad altre parti del corpo.

Ho carcinoma a cellule squamose che cosa posso fare?

Ci sono diverse opzioni di trattamento efficaci disponibili per il carcinoma a cellule squamose. Per decidere quale sarà la più appropriata dipende molto dal singolo caso e dovrebbe essere discusso con il proprio medico.
Chirurgia di Mohs / Chirurgia
La chirurgia è il trattamento più efficace. Il tumore viene asportato e la ferita viene chiusa con pochi punti (importo a seconda delle dimensioni della zona interessata). La chirurgia richiede sempre un anestetico locale. Di solito la ferita guarirà nel giro di due settimane. chirurgia di Mohs è un particolare tipo di chirurgia dove il chirurgo è appositamente addestrato. Durante l’intervento di un metodo microscopico viene utilizzato per assicurarsi che tutte le zone della pelle colpite sono asportato. Questo tipo di chirurgia è piuttosto complicato, ma ha un alto tasso di guarigione.

Vantaggi del trattamento

  • Essa ha il più alto tasso di guarigione di tutti i trattamenti chirurgici.
  • Il tessuto rimosso può essere esaminato al microscopio per determinare se il tumore è stato completamente asportato.

Svantaggi del trattamento

  • Ci sono anestetici locali necessari.
  • Si tratta di un proceedure piuttosto complicato.

criochirurgia
Qui azoto liquido viene applicata sulla superficie interessata con un applicatore punta di cotone o nebulizzatore. L’azoto liquido è estremamente fredda (-195,8 C = -320,44 F) e causerà la morte di tutte le cellule di questa zona. Purtroppo non vi è alcun controllo da quanto in profondità il tessuto è stato distrutto. Pertanto reoccurences non sono infrequenti.
Vantaggi del trattamento

  • Di solito è un trattamento efficace.
  • Si tratta di una procedura rapida.
  • Si richiede solo una o due visite dal medico.
  • In generale è un trattamento piuttosto economico. (?)

Svantaggi del trattamento

  • Il trattamento provoca disagio e / o dolore.
  • A causa congelamento della pelle può presumibilmente reagire con vesciche, arrossamento, gonfiore o un cambiamento di colore in pelle patch.
  • Un’infezione può verificarsi a causa di ritardata guarigione delle ferite.
  • Vi è il rischio di cicatrici.

curettage
Curettage descrive la raschiando via di una malattia della pelle superficiale. Solitamente un bisturi o un altro dispositivo tagliente, chiamato curette, viene utilizzato per raschiare. Purtroppo non vi è alcun controllo se tutto il tessuto colpito è stato rimosso. Pertanto reoccurances non sono infrequenti.
Vantaggi del trattamento

  • Di solito è un trattamento efficace.

Svantaggi del trattamento

  • Il trattamento di solito richiede un anestetico locale.
  • Occasionalmente, possono verificarsi un cambio di colore o un’infezione della pelle.
  • C’è la possibilità di spaventare.

Radioterapia
Questa terapia utilizza i raggi X per distruggere le cellule danneggiate. Solitamente l’area interessata deve essere trattata più volte per raggiungere una dose che è efficace, a seconda delle dimensioni e dallo stadio del carcinoma a cellule squamose. Pertanto la terapia può durare diverse settimane.
Vantaggi del trattamento

  • Questo trattamento ha un buon tasso di guarigione.
  • E ‘un bene per i pazienti anziani che non sono fisicamente in grado di sottoporsi ad intervento chirurgico.

Svantaggi del trattamento

  • Vi è il rischio di cicatrici.
  • Ci sono diverse sessioni di trattamento richiesti.

altri Trattamenti
Laser
cellule colpite sono distrutti dal laser.

interferone alfa
L’interferone alfa non è ancora un trattamento approvato per il carcinoma a cellule squamose, anche se al momento non ci sono processi in corso con interferone alfa per il trattamento di carcinoma a cellule squamose. Di solito viene iniettato direttamente nella zona interessata e dovrebbe sostenere il sistema immunitario. Purtroppo questa terapia è collegato con diversi effetti collaterali preoccupanti es sintomi simil-influenzali, come febbre, sonnolenza e nausea. A volte può anche causare una riduzione di bianco, a volte anche globuli rossi.

Quali sono le probabilità di essere guarito?

Le percentuali di cura dipendono dalle dimensioni e aggressività. Di solito i tassi di guarigione per squamose carcinomi a cellule di 2 – 3 cm di diametro è di circa il 90%. Naturalmente il più avanzato un carcinoma a cellule squamose è, la peggiore è la tassi di guarigione saranno. Quindi non esitate se si dispone di una zona sospetta sulla pelle: andare a vedere un dermatologo o medico per essere certi.

Il rischio di carcinoma diffondersi ad altre parti del corpo dipende dal luogo in cui si è verificato. Il rischio di diffusione varia da 1 a 50%. carcinomi a cellule squamose che appaiono sul labbro, le orecchie e la palma o sogliola hanno un alto potenziale di diffusione.

Related posts

  • Carcinoma a cellule squamose della …

    La prova del cliente cancro della pelle non-melanoma è ancora il tumore più comune nel Regno Unito, negli Stati Uniti e in Australia. Le persone a maggior rischio di ammalarsi di cancro della pelle non-melanoma sono quelle …

  • la prognosi a cellule squamose

    Carcinoma a cellule squamose (SCC) è una condizione di salute che coinvolge la crescita incontrollata di cellule anormali nella pelle esterna cellule squamose dell’epidermide. Essa si verifica a causa di …

  • Carcinoma a cellule squamose sull’orecchio

    Carcinoma a cellule squamose è un tumore della pelle molto comune, secondo solo al carcinoma a cellule basali. È un cancro maligno che colpisce lo strato intermedio della pelle e può verificarsi in qualsiasi parte del …

  • A cellule squamose Lung Cancer prognosi …

    La precisione nella diagnosi è essenziale per efficaci fatti cancro ai polmoni e il trattamento figure. Squamose Cell Lung Cancer polmone statistiche chemioterapia cancro Prognosi Fase 4 So che hai menzionato …

  • Squamose sintomi di cellule di cancro della pelle …

    Squamose cancro della pelle delle cellule o carcinoma a cellule squamose di solito si sviluppa da una prolungata esposizione ai raggi ultravioletti (UV). Se individuati e trattati presto è raramente causare ulteriore …

  • Carcinoma a cellule squamose della …

    cancro della pelle non melanoma astratta Introduzione indotto da radiazioni è stata riportata sette anni dopo la scoperta dei raggi X, ma ha ricevuto relativamente poca considerazione nella letteratura ….