albero Pulm

albero Pulm

galleria di immagini

Una varietà di malattie neoplastiche, infiammatorie e congenite possono influenzare la trachea e bronchi mainstem. Le manifestazioni cliniche di queste malattie sono spesso proteiforme, compresi sintomi quali tosse, emottisi, dispnea e respiro affannoso. Spesso, i pazienti con queste malattie sono mal diagnosticati con asma o broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO).

Le vie aeree centrali può essere valutato con la tomografia computerizzata (CT), in grado di rilevare allargamento o restringimento delle vie aeree, vie respiratorie ispessimento della parete, la posizione di un anomalia per guidare gli interventi e risultati associati nel mediastino o parenchima polmonare. CT è inferiore a broncoscopia per valutare alterazioni della mucosa e può sottovalutare la malattia misura.

L’aspetto superiore del manubrio separa le porzioni extratoraciche e intratoracici della trachea. 4 Durante l’espirazione, immagini CT dimostreranno fisiologica anterior incurvamento della faccia posteriore non cartilaginei della trachea intratoracica con pochi cambiamenti nel profilo della parete tracheale anterolaterale (Figura 3).

I bronchi mainstem sono istologicamente simili, ma hanno diverse caratteristiche morfologiche. I corsi del bronco principale destro posteriormente e superiormente al arteria polmonare destra (epaterial), mentre i corsi di bronco principale di sinistra lateralmente ed inferiormente in relazione ToThe lasciato arteria polmonare (hyparterial). Il bronco destro mainstem è più breve, ha un andamento più verticale e ha origine più superiormente rispetto alla sinistra.

ispessimento della parete diffusa risparmiando la parete posteriore

Ci sono due differenziali principali da considerare quando vi è diffuso ispessimento parete tracheale risparmiando la parete membranosa (Tabella 1).

Tracheo (bronco) osteochondroplastica pathia

Su CT, TPO appare come da 1 a 3 mm noduli calcificati derivanti dalla cartilaginea, anello anteriore della trachea. Questi calcificate, escrescenze nodulari sporgono nel lume delle vie aeree, con conseguente restringimento. La parete posteriore della trachea e mainstem bronchiare tipicamente risparmiato (figura 4), che aiuta a distinguere questo prodotto da altri processi di malattia.

policondrite

Policondrite (RPC) è una rara malattia autoimmune che provoca l’infiammazione e la distruzione delle strutture cartilaginee in tutto il corpo, comprese le orecchie, il naso, le articolazioni e albero laryngotracheobronchial. Le vie aeree è coinvolto in circa il 50% dei pazienti. 2

ispessimento della parete diffusa con coinvolgimento circonferenziale

Le malattie che causano diffuso ispessimento della parete circonferenziale possono generalmente essere ricordati come malattie associate con l’infiammazione cronica (Tabella 2).

granulomatosi di Wegener

Diffuse tracheale circonferenziale e l’ispessimento delle pareti bronchiali possono essere presenti alla TC (Figura 6). Circa il 25% dei pazienti ha una stenosi sottoglottica e circa il 10% avrà una stenosi bronchiale. 8 risultati polmonari aggiuntivi su CT includono noduli e masse polmonari, alcuni dei quali possono essere cavitaria, consolidamento e vetro smerigliato opacità. 2

amiloidosi

Diffuse ispessimento nodulare della trachea e bronchi mainstem può essere visto sul TC toracica. La trachea sottoglottica è coinvolto più di frequente. Le aree nodulari saranno comunemente calcify; Di conseguenza, amiloidosi tracheobronchiale può assomigliare TBO. Tuttavia, in amiloidosi tracheobronchiale c’è coinvolgimento parete circonferenziale mentre nel TBO, la parete posteriore è risparmiato. occlusione bronchiale e / orstenosis sono note conseguenze. 9

Malattia infiammatoria intestinale

intestinale associata a malattia infiammatoria coinvolgimento tracheobronchiale è raro; ma quando si verifica, si vede durante il decorso della malattia. 2 Tale diagnosi deve essere presa in considerazione nei pazienti con una storia di malattia infiammatoria intestinale e sintomi simili. TC può dimostrare focale o diffusa delle vie aeree circonferenziale restringimento sia con ispessimento della parete liscia o irregolare (Figura 7). Dato il suo aspetto di imaging non specifico, la storia del paziente è la chiave per suggerire questa diagnosi. reperti polmonari includono bronchiectasie, bronchite cronica, la bronchiolite obliterante, e fibrosi polmonare, con gli ultimi due di solito si verificano come il risultato di alcuni dei farmaci polmonari tossici utilizzati per il trattamento di questo disturbo. 10

sarcoidosi

Malattie con ispessimento della parete focale

condizioni sottostanti Myriad, tra neoplasia, infezioni e traumi, possono causare corto segmento restringimento della trachea, (Tabella 3) .Molte di queste entità può essere caratterizzata con precisione su immagini in sezione trasversale. 11

le cause non neoplastiche di stenosi tracheale

lesione tracheale iatrogena è una complicanza ben riconosciuto di intubazione endotracheale e tracheostomia. 12 Il sito più comune di stenosi è a livello del bracciale gonfiato (trachea toracica, di solito intorno al secondo o terzo livello vertebrale toracica). La stenosi si verifica quando la pressione della cuffia superare la pressione arteriosa capillare, causando ischemia della mucosa adiacente e che porta a un restringimento fibrotico, di solito entro 3 a 6 settimane dopo la rimozione. 13,14 I fattori di rischio includono la prolungata intubazione così come alcune caratteristiche intrinseche del paziente come il sesso femminile, abitudine al fumo e una storia di diabete mellito. 15 Uso di alto volume (LPHV) polsini a bassa pressione sembra diminuire le probabilità di accadimento. 15,16

CT dimostra circonferenziale ispessimento sottoglottica parete tracheale causando breve segmento restringimento nella regione del sito di bracciale, di solito da 3 a 6 cm al di sopra della carena (Figura 8). Radiografia del torace può essere sottile, ma quando visibile, restringimento delle vie aeree in una posizione caratteristica può essere identificato. Nei pazienti post-tracheostomia, il restringimento è più spesso trova presso il sito dello stoma prima; tuttavia, il sito bracciale è influenzato in questa popolazione di pazienti pure. 17

tracheale papillomatosi

papillomatosi tracheale è una manifestazione aerea di virus del papilloma umano (HPV), che è pensato per essere contratta attraverso la trasmissione verticale da madre infetta. Il gold standard per la diagnosi è broncoscopia flessibile; Tuttavia, poiché i pazienti presentano sintomi non specifici che vanno da tosse per completare ostruzione delle vie aeree, l’imaging è spesso ottenuto come parte del workup iniziale. 18

L’aspetto TC papillomatosi mostra noduli multipli endoluminali di varia dimensione e numero, senza risparmio della trachea membranosa (Figura 9). La malattia può estendersi nelle vie aeree distali, e talvolta viene associata con il consolidamento dello spazio aereo ricorrenti, atelettasia, emorragie e lesioni cistiche parenchimali o noduli polmonari cavitarie. 17,19 Trasformazione di carcinoma a cellule squamose è un evento raro, ma ben documentato. 20

stenosi post-infettiva

coinvolgimento infettiva delle grandi vie aeree non si verifica di rado; tuttavia, sequele a lungo termine si vedono raramente. L’infezione più comune descritto di provocare alterazioni delle vie aeree è Mycobacterium tuberculosis. È stato riferito che circa il 10-40% di tutti i pazienti affetti da tubercolosi presentano evidenza di infezione endobronchiale. 9 stenosi post-infettive sono raramente limitate alla trachea solo, ma piuttosto, sono multifocale durante le vie aeree centrali. 21 stenosi tracheale in un quadro di infezione tubercolare può verificarsi sia durante la malattia attiva, quando compaiono le regioni colpite parete spessa e irregolare e dopo il trattamento, quando le aree stenotiche sono diventati a parete sottile e fibrotica. È importante tenere presente che concomitanti manifestazioni intrapolmonari di tubercolosi non possono essere evidente sull’imaging al momento della diagnosi.

Rinoscleroma è una infezione granulomatosa cronica a causa di Klebsiella rhinoscleromatis, che colpisce l’epitelio respiratorio dal naso ai bronchi. coinvolgimento della laringe è stato riscontrato nel 15-80% dei casi. 22

I seni paranasali e della faringe sono anche comunemente colpiti. Questa infezione è rara negli Stati Uniti, ma endemica in America Centrale, Africa, Egitto, India e Indonesia. reperti di imaging includono restringimento focale della trachea o dei bronchi con calcificazioni raramente associato. 9 rinoscleroma può dimostrare la deformità nodulare della mucosa tracheale o grave, ispessimento circonferenziale delle pareti della trachea e bronchi centrale con conseguente marcato restringimento del lume (Figura 10).

compressione estrinseca

Restringimento delle vie respiratorie secondaria a compressione estrinseca può presentare con compromissione respiratoria, sintomi simili e, occasionalmente, l’emottisi.

La compressione si verifica spesso a causa di masse mediastiniche (Figura 11), con il gozzo tiroideo essere una delle eziologie più comunemente incontrati, e anomalie vascolari. 23 Tuttavia, sono stati segnalati cause insolite, come osteofitosi del rachide cervicale (morbo di Forestier-Rotes-Querol, noto anche come diffusa iperostosi scheletrica idiopatica). 24 volte radiografica di imaging del torace è normale o non specifico, e l’imaging trasversale è di solito necessario per effettuare o confermare la diagnosi.

cause maligni di stenosi tracheale

La causa maligno più comune tracheale restringimento è un processo neoplastico adiacente che invade direttamente trachea (come lungor cancro esofageo). neoplasie tracheali primarie sono rari e sono più comunemente maligni che benigni (Tabella 3). Tra le neoplasie maligne, i più comuni sono il carcinoma a cellule squamose, carcinoma adenoidocistico, carcinoide ed il carcinoma mucoepidermoide. Meno comunemente, le entità neoplastiche benigne, come adenoma pleomorfo, possono influenzare le vie aeree centrali. È importante sottolineare che i risultati di risonanza di neoplasie tracheali sono aspecifici e non possono distinguere in modo affidabile tra i diversi tipi istologici.

Carcinoma a cellule squamose

carcinoma a cellule squamose (SCC) è il più comune dei tumori primari tracheali, comprendente circa un terzo. Come è vero ofSCC in altri luoghi testa e del collo, tracheale SCC è visto in pazienti nella loro decade 6 e 7 con una storia significativa di fumare.

Sulla CT, la massa può essere focale o circonferenziale. L’aspetto focale è quella di una massa intraluminale tessuto molle con profilo liscio, lobulato o irregolare. Diretto estensione mediastinica del tumore non è raro (Figura 12). Circa il 10% delle lesioni sono multifocale, che richiede un’attenta valutazione del resto delle vie aeree quando si sospetta SCC. 25

Carcinoma adenoidocistico

Adenoid carcinoma cistico (ACC) è un ben differenziato, lenta del tumore in crescita che colpisce in genere le ghiandole salivari; Tuttavia, a volte, la trachea è il sito primario. ACC è anche uno dei tumori più comuni tracheali, con prevalenza simile a quella del carcinoma a cellule squamose, comprendente circa un terzo di tutti i tumori primari tracheali. 26 Esso colpisce uomini e donne allo stesso modo e spesso presenta nella decade 5 o 6. A differenza tracheale carcinoma a cellule squamose, l’ACC si verifica più comunemente nei non fumatori e nei pazienti più giovani. 26

Il tipico constatazione CT è una massa dei tessuti molli, comunemente trova nella metà prossimale della trachea, e più frequentemente lungo la parete postero, anche se altri siti sono anche possibili (Figura 13). Il tumore dimostra tipicamente vasta sottomucosa e la diffusione transmurale; tuttavia, metastasi a distanza di solito non si verificano fino a tardi nel corso della malattia. 26

carcinoide

I tumori carcinoidi sono tumori di origine neuroendocrina che influenzano raramente dell’albero respiratorio. Quando lo fanno, sono più spesso situati nella principale, lobare, o delle vie respiratorie segmentale; tuttavia, la trachea può anche essere influenzata. I pazienti sono di solito nella loro terzo al quinto decennio, e possono presentarsi con ostruzione delle vie aeree con conseguente atelettasia o ricorrente polmonite da ostruzione nello stesso lobo. Poiché la maggior parte di questi tumori sorgono in o vicino alle vie aeree centrali, i pazienti spesso si presentano con sintomi legati al coinvolgimento delle vie respiratorie, come l’asma, tosse o emottisi. I sintomi legati alla produzione ormonale ectopica (sindrome carcinoide) sono rari con carcinoidi polmonari. 27 Questi tumori di solito non hanno alcuna associazione con il fumo di sigaretta.

Ci sono due sottotipi istologici di carcinoide bronchiale. carcinoidi tipici comprendono fino al 90% dei casi. Essi sono generalmente di piccole dimensioni, non metastasi ai linfonodi regionali, e sono associati ad una prognosi eccellente, con resezione chirurgica con conseguente una cura nella maggior parte dei casi. Questi tumori sono classicamente crescita lenta, con un tempo di raddoppio di solito superiore a due anni. Carcinoidi sono anche noti per dare un risultato falso-negativo sul PET a causa della loro bassa attività metabolica. carcinoidi atipici sono generalmente più grandi, metastasi ai linfonodi regionali e sono associati ad una prognosi peggiore. 28

carcinoma mucoepidermoide

carcinoma mucoepidermoide comprende circa 0,1-0,2% di tutte le neoplasie polmonari, e, come il carcinoma adenoidocistico e adenoma pleomorfo, nasce dalla minore tessuto delle ghiandole salivari, il più delle volte nelle vie aeree centrali. 29 La presentazione è variabile, che vanno da asintomatici, a tossire, dispnea e / o emottisi, di solito in un giovane paziente.

Simile alla sua presentazione clinica, la comparsa del carcinoma CT mucoepidermoide è abbastanza variabile. Il tumore appare spesso come una lesione migliorando con contorni lisci o lobulati, con o senza calcificazioni interne puntiformi. lesioni cavitarie, così come diffuso ispessimento della parete tracheale, sono anche stati descritti. 29,30

adenoma pleomorfo

Mentre adenoma pleomorfo è la neoplasia più comune delle ghiandole salivari maggiori, raramente colpisce la trachea. Come con adenoma pleomorfo di altre destinazioni lesioni all’interno le vie aeree sono stati notati per avere un aspetto variabile, e pochi sono stati descritti. 31 Come con altri tumori trachea, distinguendo questi dagli altri istotipi basata esclusivamente sull’aspetto imaging è impossibile.

anomalie morfologiche delle vie aeree centrali

Ci sono una varietà di alterazioni delle vie aeree centrali acquisite e morfologiche. Le anomalie congenite possono verificarsi in qualsiasi punto lungo l’albero tracheobronchiale; Tuttavia, le anomalie sono più comuni nei bronchi lobo superiore. 32 La consapevolezza di queste varianti può essere molto utile nel guidare la pneumologo durante la broncoscopia.

Congenita variante bronchiale

Mentre ci sono variazioni congenite nei modelli di ramificazione bronchiale, le principali quelli che nascono da bronchi centrali includono bronchus tracheali e dei bronchi cardiaco accessorio. Questi sono di solito reperti incidentali a CT, anche se meno frequentemente che possono essere associati con infezioni ricorrenti. Un bronco tracheale è un termine ampio che comprende anomalie bronchiali che hanno origine dalla trachea o di un bronchus.A principale prevalenza di fino al 2% per i bronchi tracheale destra (con il segmento apicale del lobo superiore destro derivante dalla trachea distale come esimo emost comune) e fino a 1% per bronco tracheale sinistra è stato riportato. 32 Il bronco può essere definito soprannumero o spostato, a seconda che essi coesistono con un normale tipo di ramificazione del bronco lobo superiore o sostituiscono la normale bronchi lobo superiore, rispettivamente. Il tipo spostato è più comune del type.32 soprannumero Quando l’intera bronco lobare superiore destro viene spostato alla trachea, questo è stato definito “bronco pig” ed ha una frequenza di 0,2% (Figura 15). 32

Un bronco cardiaca accessorio si verifica in 0,08% della popolazione ed è definito come un bronco soprannumero derivante dalla parete interna del bronco principale destro o bronco fronte intermedius all’origine del diritto bronco lobare superiore. 32 Questo bronco è tipicamente cieco-finale e di solito non causare alcun sintomo.

tracheomalacia

Tracheobronchomegaly

Saber-guaina trachea

Saber-guaina trachea è un comune anomalia morfologica acquisito della trachea intratoracica, che si verificano di frequente negli uomini con malattia polmonare ostruttiva cronica. 1 Solo la trachea intratoracica è coinvolto con la trachea extratoraciche restante inalterati.

Sull’imaging, la trachea intratoracica dimostra un anormalmente marcata diminuzione del diametro trasversale con un associato aumento del diametro AP (Figura 17). Non vi è alcun ispessimento della parete tracheale associato. Con un trachea a fodero di sciabola, il rapporto tra il diametro sagittale-to-coronale della trachea solito supera 2: 1. 1 Ricordatevi di cercare altri effetti di malattia polmonare legate al fumo, come l’enfisema, iperinflazione, aria trapping, malattia polmonare interstiziale fumo-correlate, e il cancro ai polmoni.

tracheale diverticolo

Tracheale diverticoli può essere congenita o acquisita. diverticoli congenite sono più comuni negli uomini. 34 Tipicamente, il diverticolo occurs4-5: cm inferiore alle corde vocali lungo la faccia laterale destra della trachea. Si è pensato di rappresentare un polmone soprannumerario rudimentale o un residuo di un bocciolo anormalmente elevato del polmone. 35 Acquired tracheale diverticoli può verificarsi ovunque, ma sono più comunemente visto all’aspetto posterolaterale della trachea superiormente sulla destra al livello della toracico, ed avvengono come risultato di un aumento della pressione intraluminale. 34 Sia congenita o acquisita, quasi tutti i casi di tracheale diverticoli sono asintomatici. 1 È importante essere consapevoli di questi e non confondere loro per pneumomediastino o di altra patologia.

Corpi stranieri

vie aeree centrale corpi estranei sono la “massa” endobronchiale più comune incontrata nei bambini, ma può anche essere visto in patients.They adulti tendono a presentare nei bronchi principale o lobare, con il diritto bronco principale di essere il luogo più comune dato il suo più verticale corso.

Radiograficamente, il corpo estraneo può essere visivamente evidente se è radiopaco (Figura 18). Se il corpo estraneo è radiotrasparente, allora i risultati secondari di ostruzione delle vie aeree che ne risulta, come atelettasia o aria-trapping, possono essere presenti. 36

Riferimenti

  1. Boiselle PM. Imaging delle grandi vie aeree. Clin Petto Med. 2008; 29: 181-193.
  2. Chung JH, Kanne JP, Gilman MD. CT delle patologie tracheali diffuse. AJR Am J Roentgenol. 2011; 196: W240-246.
  3. Webb EM, Elicker BM, Webb WR. Usando CT per la diagnosi di anomalie tracheali non neoplastiche: Aspetto della parete tracheale. AJR Am J Roentgenol. 2000; 174: 1315-1321.
  4. Gamsu G, Webb WR. La tomografia computerizzata della trachea: normale e anormale. AJR Am J Roentgenol. 1982; 139: 321-326.
  5. Kwong JS, Muller NL, Miller RR. Malattie della trachea e dei bronchi principali-stelo: Correlazione della TC con reperti patologici. RadioGraphics. 1992; 12: 645-657.
  6. Allen SD, Harvey CJ. Imaging della granulomatosi di Wegener. Br J Radiol. 2007; 80: 757-765.
  7. Pretorius ES, Pietra JH, Hellman DB, et al. evoluzione CT di reperti parenchimali polmonari nella malattia trattati: granulomatosi di Wegener. Crit Rev Comput Tomogr. 2004; 45: 67-85.
  8. Lohrmann C, Uhl M, Kotter E, et al. manifestazioni polmonari di granulomatosi di Wegener: reperti TC in 57 pazienti e una revisione della letteratura. Eur J Radiol. 2005; 53: 471-477.
  9. Il principe JS, Duhamel DR, Levin DL, et al. Lesioni non neoplastiche della parete tracheobronchiale: risultati radiologici con correlazione broncoscopico. RadioGraphics .2002; 22 Spec No: S215-230.
  10. Spira A, Grossman R, Balter M. malattia delle vie aeree Grande associata a malattia infiammatoria intestinale. Il petto. 1998; 113: 1723-1726.
  11. Koletsis IT, Kalogeropoulou C, Prodromaki E, et al. Tumorali e non tumorali stenosi trachea: Valutazione con tridimensionale TAC e broncoscopia virtuale. J Surg Cardiothorac. 2007; 02:18.
  12. Cooper JD, Grillo HC. L’evoluzione della lesione tracheale a causa di assistenza ventilatoria attraverso tubi con risvolto: uno studio patologico. Ann Surg. 1969; 169: 334-348.
  13. Wain JC. Postintubazione stenosi tracheale. Petto Surg Clin N Am. 2003; 13: 231-246.
  14. Weymuller EA, lesioni Jr. laringea dalla prolungata intubazione endotracheale. il Laryngoscope. 1988; 98: 1-15.
  15. Whited RE. La disfunzione laringea dopo intubazione prolungata. Ann Otol Rhinol Laryngol. 1979; 88: 474-478.
  16. Zias N, Chroneou A, Tabba MK, et al. Messaggio tracheostomia e post intubazione stenosi tracheale: Rapporto di 31 casi e revisione della letteratura. BMC Pulm Med. 2008; 08:18.
  17. Kligerman S, la valutazione Sharma A. radiologica della trachea. Semin Thorac Cardiovasc Surg. 2009; 21: 246-254.
  18. Harris K, Chalhoub M. tracheale papillomatosi: Cosa ne sappiamo fino ad ora? Chron Respir Dis. 2011; 8: 233-235.
  19. Ingegnoli A, Corsi A, Verardo E, et al. cause non comuni di tracheobronchiale stenosi e ispessimento della parete: immagini MDCT. Radiol Med. 2007; 112: 1132-1141.
  20. Lam CW, Talbot AR, Yeh KT, et al. Papillomavirus umano e carcinoma a cellule squamose in un papilloma tracheale solitaria. Ann Surg Thorac. 2004; 77: 2201-2202.
  21. Choe KO, Jeong HJ, Sohn HY. Tubercolare stenosi bronchiale: reperti TC in 28 casi. AJR Am J Roentgenol. 1990; 155: 971-976.
  22. Soni NK. Scleroma della laringe. J Laryngol Otol. 1997; 111: 438-440.
  23. Constenla I, Alvarez B, Yugueros X, et al. Innominate aneurisma dell’arteria con emottisi e la compressione delle vie aeree in un paziente con bovina arco aortico. J Vasc Surg. 2012; 56: 822-825.
  24. Karlins NL, Yagan R. dispnea e raucedine. Una complicazione di diffusa iperostosi scheletrica idiopatica. Colonna vertebrale .1991; 16: 235-237.
  25. Ferretti GR, Bithigoffer C, Righini CA, et al. Imaging dei tumori della trachea e bronchi centrale. Radiol Clin N Am .2009; 47: 227-241.
  26. Kwak SH, Lee KS, Chung MJ, et al. Adenoid il carcinoma cistica delle vie respiratorie: TC spirale e la correlazione istopatologica. AJR Am J Roentgenol. 2004; 183: 277-281.
  27. Tryfon S, V Parisis, Ioannis K, et al. L’eccessiva paralisi muscolare a causa di polmonare carcinoide-un caso clinico. Clin Med Approfondimenti Caso Rep. 2012; 5: 43-48.
  28. Marom EM, Goodman PC, HP McAdams. anomalie focali della trachea e bronchi principali. AJR Am J Roentgenol. 2001; 176: 707-711.
  29. Fisher DA, Mond DJ, Fuchs A, et al. tumore del polmone mucoepidermoide: aspetto CT. Comput Med Imaging Graph .1995; 19: 339-342.
  30. Li X, Zhang W, X Wu, et al. carcinoma mucoepidermoide del polmone: risultati comuni e apparizioni insolite su CT. clin Imaging. 2012; 36: 8-13.
  31. Aribas OK, Kanat F, Avunduk MC. adenoma pleomorfo della trachea imitando asma bronchiale: Descrizione di un caso. Oggi surg. 2007; 37: 493-495.
  32. Ghaye B, Szapiro D, Fanchamps JM, et al. Congenite anomalie bronchiali rivisitato. RadioGraphics .2001; 21: 105-119.
  33. Boiselle PM, Ernst A. tracheale morfologia nei pazienti con tracheomalacia: Prevalenza di semilunare inspiratorio ed espiratorio forme “cipiglio”. J Thoracic Imaging. 2006; 21: 190-196.
  34. Soto-Hurtado EJ, Penuela-Ruiz L, Rivera-Sanchez I, et al. diverticolo tracheale: Una revisione della letteratura. Polmone. 2006; 184: 303-307.
  35. Frenkiel S, Assimes IK, Rosales JK. Congenita diverticolo tracheale. Di un caso. Ann Otol Rhinol Laryngol. 1980; 89: 406-408.
  36. Dähnert W. Radiologia manuale recensione, 6 ° ed. Philadelphia: Lippincott Williams & Wilkins, 2007.

Torna in cima

MDCT delle vie aeree centrali: Anatomia e patologia. Appl Radiol.

Related posts

  • albero Pulm

    Informazioni I pazienti e il pubblico (5 collegamenti) Memorial Sloan-Kettering Cancer Center Diversi tipi di maligne (cancerose) e benigne malattie (non cancerosa) tracheali includono tracheale e …

  • albero Pulm

    Tecnica definizione era l’insorgenza della tosse improvvisa o insidiosa? Qual è stato l’evento di iniziare? È iniziato come un sintomo isolato o si verifica con o seguire altri sintomi? Da quanto tempo il …

  • Noci contro, tutti albero lista noci.

    La maggior parte di quello che noi pensiamo come noci non sono realmente i dadi a tutti, sono drupe! Le noci sono tecnicamente una drupa, non è un dado. iStockphoto.com/Ljupco Ieri, la mia amica Elisabetta mi diceva …

  • albero Pulm

    Scrivi Ups la storia scritta e fisica (H P) serve a diversi scopi: Si tratta di un importante documento di riferimento che fornisce informazioni concise sulla storia e esame i risultati di un paziente presso il …

  • Palm Tree fatti per i bambini, circa palma.

    Panoramica Mentre si può o non può avere le palme che crescono al di fuori in cui si vive, l’albero è uno dei più versatili e diffuse, con specie autoctone trovano in tutte le regioni più calde …

  • Palme CA, blu ventilatore palma.

    La palma del ventilatore della California è l’unica palma originaria degli Stati Uniti occidentali. Tutte le altre palme che si vedono nella zona sono stati spostati alla nostra area. Questo albero è spesso scambiato con …