Carcinoma a cellule squamose inferiore della gamba

Carcinoma a cellule squamose inferiore della gamba

Le caratteristiche dei nostri pazienti e le strategie terapeutiche sono state sintetizzate

caso 2

caso 3

A 65-year-old man ha subito TURP nell’ospedale locale per la ritenzione urinaria acuta e il suo siero PSA era 1,35 ng / ml. Dopo la consultazione diapositive nel nostro ospedale, BCC è stato diagnosticato come le cellule tumorali fortemente espresse p63, Ki67, 34E12 e Bcl-2. Considerando la metastasi polmonari bilaterali e lo stato di salute dei pazienti poveri, unica terapia ormonale con Goserelin (Zoladex) più bicalutamide (Casodex) è stata eseguita. Il paziente è morto cinque mesi dopo la dimissione dal nostro ospedale (Tabella 1).

Discussione

L’età dei pazienti con BCC della prostata varia da giovane per gli individui più anziani (28 to78 anni; media, 50 anni) con sintomi variabili tra cui nicturia, urgenza, o ritenzione urinaria acuta [3]. L’ingrossamento della prostata e in parte indurita in esame rettale è un dato importante verso una diagnosi clinica [4].

Siero (PSA) livello prostatico specifico nel carcinoma della prostata cellule basali (BCC)

Per questo raro tumore maligno, la diagnosi differenziale è indispensabile, tra cui iperplasia delle cellule basali (BCH), adenocarcinoma scarsamente differenziato e carcinoma squamoso scarsamente differenziato. Le differenze tra l’iperplasia benigna e maligna si possono trarre dal modello di crescita invasiva, un’estesa infiltrazione, invasione perineurale, EPE, e la presenza di necrosi. Un elevato indice di marcatura Ki67 può anche permettere distinzione tra le lesioni delle cellule basali prostatiche benigne e maligne. Scarsamente differenziato adenocarcinoma può essere esito negativo per la PSA, che si è rivelata difficile distinguere, ma la presenza di immunoreattività per citocheratina 14 e colorazione negativa per citocheratina ad alto peso molecolare è disponibile in distinguendolo da BCC. Sebbene carcinoma squamoso primaria può anche origine da cellule prostatiche uretrali epiteliali, cellule epiteliali di transizione intorno all’uretra, cellule basali del acini prostatica cellule staminali pluripotenti dalla prostata in modo che alcuni segni immunoistochimica possono essere la stessa BCC, ha le proprie caratteristiche , tra cui cheratinizzazione epiteliale, evidenti ponti intercellulari, e la mancanza di strutture acinose. Queste caratteristiche possono essere utili nel distinguendolo da BCC.

Non c’è consenso sul trattamento per prostatica BCC. Il trattamento efficace comunemente accettata è prostatectomia radicale retropubica (RRP) [5]. Anche se ci sono pochi segnalato trattare esperienze merito PRR, era disponibile a riducendo le dimensioni del volume del tumore primario nei due casi. Ma il suo effetto sulla prevenzione delle cellule tumorali da metastasi può essere limitata, come metastasi a distanza sono stati trovati nei seguenti mesi.

E ‘ancora controverso se la terapia ormonale è efficace nel trattamento prostatica BCC. Koochekpour ha riferito che la terapia di soppressione degli androgeni è il gold standard, la terapia di prima linea per la malattia avanzata / metastatica [11]. Tuttavia, Segawa ha riferito che il loro paziente ha tentato androgendeprivation terapia, ma senza successo [12]. Tutti i nostri tre casi anche ricevuto la terapia ormonale, ma nessuna prova è stata trovata che era disponibile con la loro prostatica BCC. In combinazione con BCC origine, che è riportata sopra, siamo inclini a concludere che la terapia ormonale non ha alcun effetto sulla prostatica BCC. Ulteriori studi con una coorte più ampia è necessaria per il futuro.

Anche se metastasi a distanza sono stati trovati solo pochi mesi dopo il trattamento iniziale, il primo paziente vive ancora con una relativamente alta qualità della vita dopo metastasi a distanza sono stati registrati due anni fa. trattamento in modo positivo secondo la nostra esperienza nel trattamento è fortemente raccomandato. La chemioterapia può essere utile, ma i risultati non sono coerenti [13].

Conclusioni

Carcinoma basocellulare è un raro sottotipo di cancro alla prostata. sospetto iniziale di malignità è difficile in quanto il livello di PSA sierico è sempre nel range di normalità. La diagnosi finale si basa ancora sui risultati patologici e marcatori immunoistochimica dopo TURP o una biopsia della prostata. Prostatectomia radicale retropubica è ancora considerato come il modo più efficace di trattamento di questa malattia. Abbiamo anche provato la radioterapia, terapia chimica e la terapia ormonale, ma il loro effetto sulla BCC necessita di ulteriori indagini. Questo tumore ha un potenziale biologico che permette la metastasi nel breve periodo, così vicino, a lungo termine di follow-up è fortemente raccomandato.

Consenso

Abbreviazioni

BCC: Carcinoma a cellule basali; BCH: basali iperplasia delle cellule; DRE: Digital esame rettale; EPE: estensione extraprostatica; MRI: La risonanza magnetica; PSA: prostata-specifico antigene; RRP: prostatectomia radicale retropubica; TURP: La resezione transuretrale della prostata.

Interessi conflittuali

Gli autori dichiarano di non avere interessi in gioco.

contributi Autori

KC e BD concepito il concetto, hanno partecipato alla stesura della manuscriptand condotto la revisione critica. YYQ ha raccolto i dati clinici dei pazienti parziali e rivisto il manoscritto. YYK e JNW recensione le diapositive patologici e rivisto il manoscritto. DWY supervisionato il progetto e rivisto il manoscritto. XDY, SLZ, HLZ, YZ e WQY hanno preso parte nel trattamento dei pazienti, assemblati i dati, e seguiti con i pazienti. Tutti gli autori hanno letto e approvato la versione finale e ha deciso di pubblicare il manoscritto.

Ringraziamenti

Riferimenti

  • Ali TZ, Epstein JI. Carcinoma a cellule basali della prostata: uno studio clinicopathologic di 29 casi. Am J Surg Pathol. 2007; 11: 697-705. doi: 10,1097 / 01.pas.0000213395.42075.86. [PubMed] [Croce Ref]
  • Mastropasqua MG, Pruneri G, il carcinoma a cellule Renne G. basaloidi della prostata. Caso clinico e revisione della letteratura. Virchow Arch. 2003; 11: 787-91. doi: 10.1007 / s00428-003-0911-2. [PubMed] [Croce Ref]
  • Iczkowski KA, Ferguson KL, Grier DD, D Hossain, Banerjee SS, McNeal JE, Bostwick DG. Adenoid carcinoma cistica / basocellulare della prostata: risultati clinicopatologiche in 19 casi. Am J Surg Pathol. 2003; 11: 1523-1529. doi: 10,1097 / 00000478-200312000-00004. [PubMed] [Croce Ref]
  • Minei S, T Hachiya, Ishida H, Okada K. Adenoid cistica carcinoma della prostata: un caso clinico con immunoistochimica e ibridazione in situ colorazione per l’antigene prostatico specifico. Int J Urol. 2001; 11: S41-S44. doi: 10,1046 / j.1442-2042.2001.00333.x. [PubMed] [Croce Ref]
  • Ayyathurai R, Civantos F, Soloway MS, carcinoma a cellule basali Manoharan M. della prostata: concetti attuali. BJU Int. 2007; 11: 1345-1349. doi: 10.1111 / j.1464-410X.2007.06857.x. [PubMed] [Croce Ref]
  • Denholm SW, Webb JN, Howard GC, GD Chisholm. Il carcinoma basaloidi della ghiandola prostatica: istogenesi e revisione della letteratura. Istopatologia. 1992; 11: 151-155. doi: 10.1111 / j.1365-2559.1992.tb00945.x. [PubMed] [Croce Ref]
  • Komura K, T Inamoto, Tsuji M, Ibuki N, K Koyama, Ubai T, H Azuma, carcinoma a cellule basali Katsuoka Y. della prostata: insolita sottotipo di carcinoma prostatico. Int J Clin Oncol. 2010; 11: 594-600. doi: 10.1007 / s10147-010-0082-5. [PubMed] [Croce Ref]
  • McKenney JK, Amin MB, Srigley JR, Jimenez RE, Ro JY, Grignon DJ, giovane RH. proliferazioni delle cellule basali della prostata altro rispetto al solito iperplasia delle cellule basali: uno studio clinicopathologic di 23 casi, tra cui quattro carcinomi, con una proposta di classificazione. Am J Surg Pathol. 2004; 11: 1289-1298. doi: 10,1097 / 01.pas.0000138180.95581.e1. [PubMed] [Croce Ref]
  • Grignon DJ, Ro JY, Ordonez NG, Ayala AG, Cleary KR. iperplasia delle cellule basali, adenoid tumore a cellule basali, e adenoid il carcinoma cistica della prostata: uno studio di immunoistochimica. Hum Pathol. 1988; 11: 1425-1433. doi: 10.1016 / S0046-8177 (88) 80.235-1. [PubMed] [Croce Ref]
  • Bohn OL, Rios-Luna NP, Navarro L, Duran-Pena A, il carcinoma a cellule Sanchez-Sosa S. basale della prostata: un caso clinico e breve rassegna delle proliferazioni delle cellule basali della ghiandola prostatica. Ann Diagn Pathol. 2010; 11: 365-368. doi: 10.1016 / j.anndiagpath.2009.10.002. [PubMed] [Croce Ref]
  • Koochekpour S. androgeni segnalazione dei recettori e mutazioni nel cancro alla prostata. Asian J Androl. 2010; 11: 639-657. doi: 10.1038 / aja.2010.89. [PMC articolo gratis] [PubMed] [Croce Ref]
  • Segawa N, Tsuji M, Nishida T, Takahara K, H Azuma, carcinoma a cellule basali Katsuoka Y. della prostata: rapporto di un caso e revisione dei rapporti pubblicati. Int J Urol. 2008; 11: 557-559. doi: 10.1111 / j.1442-2042.2008.02040.x. [PubMed] [Croce Ref]
  • Begnami MD, Quezado M, Pinto P, Linehan WM, Merino M. Adenoid / carcinoma delle cellule basali cistica della prostata: revisione e aggiornamento. Arch Pathol Lab Med. 2007; 11: 637-640. [PubMed]
  • Ahuja A, Das P, Kumar N, Saini AK, Seth A, Ray R. Adenoid cistica carcinoma della prostata: case report su un’entità rara e revisione della letteratura. Pathol Res Pract. 2011; 11: 391-394. doi: 10.1016 / j.prp.2011.01.012. [PubMed] [Croce Ref]

Articoli da World Journal of Surgical Oncology sono forniti qui per gentile concessione di BioMed Central

Related posts

  • carcinoma a cellule squamose del retto …

    Tara Dyson, Peter V Draganov, Dipartimento di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione, University of Florida, 1600 SW Archer Rd, Camera HD 602, PO Box 100.214 Gainesville, Florida 32610, United …

  • Carcinoma a cellule squamose della …

    1 Dipartimento di Medicina Interna, Ospedale S. Martino, Università di Genova, Viale Benedetto XV n.6 Genova, Italia 2 Dipartimento di Chirurgia e morfologiche Discipline e integrato …

  • Carcinoma a cellule squamose della …

    Estratto carcinoma a cellule squamose della prostata è un tumore raro, che costituiscono lo 0,5% a 1% di tutti i carcinomi della prostata. È tipicamente descritta come un cancro aggressivo, con un postdiagnosis mediana …

  • Carcinoma a cellule squamose metastasi risk5

    Carcinoma a cellule squamose Descrizione – carcinoma a cellule squamose cutaneo o cheratosi attinica è un tumore maligno delle cellule epidermiche in cui le cellule mostrano la differenziazione nei cheratinociti (che è …

  • Carcinoma a cellule squamose, carcinoma a cellule mq.

    Che cosa è carcinoma a cellule squamose? Carcinoma a cellule squamose (SCC) è il secondo tipo più comune di cancro della pelle dietro carcinoma a cellule basali. Come suggerisce il nome, si sviluppa nella squamose piatta …

  • carcinoma squamoso della mammella …

    carcinoma a cellule squamose è forma di carcinoma epiteliale che può avvenire in molti punti diversi del corpo, ed è anche la forma più comune di cancro della pelle. Il carcinoma a cellule squamose è …