Forame ovale pervio (PFO) e …

Forame ovale pervio (PFO) e ...

In caso di un ASD vi è un foro permanente nel setto, permettendo al sangue di fluire nella circolazione cuore destro (pressione è superiore nella circolazione a sinistra). Questo sovraccarico di volume cronica provoca la dilatazione delle camere cardiache di destra e anche se di solito ben tollerato, nel corso del tempo può causare insufficienza funzionale del cuore destro (stanchezza, dispnea) o aritmia (disturbi del ritmo cardiaco). L’ecocardiografia è l’attrezzo diagnostico di scelta in quanto consente di visualizzare l’ASD.

Questa tecnica percutanea è stato intorno per molti anni con ottimi risultati sia da un clinico (sintomi) e obiettivo (regressione della dilatazione delle camere cardiache di destra) punto di vista. E ‘quindi il trattamento di scelta per qualsiasi ASD se tecnicamente fattibile. Contrariamente alla ASD, il PFO non è un difetto permanente. Questo residuo dal cuore fetale piuttosto agisce come una porta grado di apertura da destra a sinistra. Normalmente, questo difetto dovrebbe chiudere dopo la nascita, ma studi autoptici hanno dimostrato che fino al 25% della popolazione generale ha un PFO. Questa condizione generalmente non causa danni durante il corso della vita, ma negli ultimi decenni è stato associato a diverse malattie tanto che maniera chiusura percutanea (tecnicamente praticamente quasi identica alla chiusura ASD) è stato proposto.

Una prima condizione è colpo di causa sconosciuta nei giovani (lt; 55 anni) pazienti. La prevalenza di PFO è significativamente più alta in questi pazienti rispetto ai pazienti con ictus causa nota. Ancor più, i pazienti a rischio di recidiva di ictus sono stati identificati sulla base di caratteristiche cliniche e anatomiche. Il meccanismo proposto per l’ictus in questi pazienti è l’embolizzazione di un coagulo di sangue dalle vene nel cuore e che passa attraverso il PFO nella circolazione arteriosa fino al cervello. Questi coaguli possono ad esempio essere formati durante un periodo di riposo prolungato e la porta PFO è in gran parte aperti durante la cosiddetta manovra di Valsalva. Questa manovra (ad espirare con forza, mantenendo la bocca e il naso chiuso) si verifica spesso durante la vita quotidiana (il sollevamento di oggetti, spostando l’intestino). studi randomizzati e controllati (RCT) confrontando la chiusura dispositivo contro “migliore” terapia medica (antiaggregante o terapia anticoagulante) sono in corso da anni e non sono ancora terminati. Pertanto, la maggior parte dei centri di cardiologia che praticano la chiusura del PFO in Europa adattare un approccio pragmatico e vicino di PFO stimato ad alto rischio di recidiva. Negli Stati Uniti viene applicata la regola HDE.

In secondo luogo, PFO è stata stata associata con l’emicrania e l’aura. E ‘stato dimostrato che la prevalenza di PFO grandi di a emicrania con aura pazienti è fino a 6 volte superiore rispetto alla popolazione generale. Un meccanismo proposto in questa condizione è il passaggio di sostanze chimiche dalla circolazione destra attraverso il PFO al cervello per innescare la costrizione dei vasi cerebrali. Un RCT (il processo MIST) è stato concluso, presentato al meeting internazionali e sarà pubblicato a tempo debito. Questo studio, confrontando la chiusura dispositivo ad una procedura simulata, non ha dimostrato la completa eliminazione delle emicranie, ma ha rivelato meno frequenti e più brevi periodi di emicrania. Molti altri RCT sono attualmente in corso con risultati finali che si possono attendere entro 2 anni.

In terzo luogo, è stato dimostrato che i subacquei con PFO hanno un rischio 5 volte di malattia da decompressione inspiegabile e grave. I subacquei possono, a seconda della durata e la profondità di immersione, sviluppare bolle nelle vene. Queste bolle sono per lo più piccole e quindi sono intrappolati nella circolazione polmonare e filtrati. In caso di un grande PFO, queste bolle possono attraversare il PFO alla circolazione cervello e quindi causare malattia da decompressione. Anche se è generalmente accettato che gran PFO di sono una controindicazione per le immersioni, non ci sono vere e proprie raccomandazioni europee in materia di screening o il trattamento di “PFO – divers”.

La presenza di un PFO è stata associata con altre entità cliniche più rari e la ricerca è in corso in condizioni emergenti come la “sindrome di sonno-apnea”.

La Società Europea di Cardiologia (ESC)

Il Comitato rappresenta circa 53.000 professionisti di cardiologia in Europa e nel Mediterraneo. La sua missione è di ridurre l’impatto delle malattie cardiovascolari in Europa.

Il Comitato realizza questo attraverso una serie di attività scientifiche e didattiche, tra cui il coordinamento di: linee guida di pratica clinica, corsi e iniziative di formazione, indagini paneuropee sulla specifiche aree di malattia e il congresso annuale CES, la più grande riunione medica in Europa. Il Comitato lavora anche a stretto contatto con la Commissione europea e l’OMS per migliorare la politica sanitaria nell’UE.

Il Comitato si compone di 3 Consigli, 5 associazioni, 19 gruppi di lavoro, 50 nazionali cardiache società e un ESC Fellowship comunitario (Compagni, FESC; Nurse Compagni, NFESC). Per maggiori informazioni su ESC iniziative, congressi e delle componenti del Comitato vedere www.escardio.org.

Related posts

  • Forame ovale pervio – CHD bambini, ovale bambino.

    Il forame ovale di solito si chiude entro il primo o il secondo anno di vita. Tuttavia, in almeno uno su quattro persone, questa apertura persiste per tutta la vita. Questa condizione, chiamata brevetto …

  • Forame ovale pervio – Texas Heart …

    Un feto che cresce nel grembo della madre non usa i suoi polmoni per respirare fino alla nascita, per cui il suo sistema circolatorio è diversa da quella di un neonato. Invece dei polmoni riforniscono la …

  • Forame ovale pervio (PFO), buco nel colpo di cuore.

    Un buco nel tuo cuore sembra essere la definizione di un problema. Ancora più di un quarto della popolazione ha uno, e per la maggior parte non ha effetti negativi sulla salute. Infatti, la maggior …

  • Forame ovale pervio (PFO) – Medical …

    Forame ovale pervio (PFO) è un’apertura nelle camere superiori del cuore a causa di un lembo di tessuto che non è riuscito a chiudere normalmente dopo nasce un bambino. Non vi è alcuna causa nota. PFO: ciò che si …

  • Forame ovale pervio, PFO malattia cardiaca congenita.

    Forame ovale pervio è una condizione comune che deriva da un buco nel cuore che non si chiude correttamente dopo la nascita. Come un feto sviluppa c’è una piccola apertura tra la destra e …

  • Pediatric Forame Ovale …

    osservazione medica ospedalieri nel neonato con cianosi a causa atriale shunt da destra a sinistra può essere richiesto fino a quando viene definita la causa di fondo. Un piccolo shunt da sinistra a destra …