I sintomi STD Panoramica Comune MST …

I sintomi STD Panoramica Comune MST ...

Le malattie sessualmente trasmissibili (MST) può causare grande disagio e porre seri rischi per la salute riproduttiva di una donna. Una donna dovrebbe sempre vedere il suo fornitore di cure mediche subito se lei crede che lei potrebbe avere un STD, come molti sintomi non sono specifici alle sole malattie sessualmente trasmissibili; per esempio, il disagio durante la minzione può essere scambiato per una infezione delle vie urinarie.

Continua a leggere per una lista delle malattie a trasmissione sessuale più comuni e dei loro sintomi.

Chlamydia
La maggior parte delle donne che hanno contratto la clamidia non avvertire alcun sintomo. Tuttavia, alcuni dei sintomi più comuni includono Chlamydia scarico anomalo dalla vagina, così come bruciore durante la minzione. sintomi a lungo termine di Chlamydia includono dolore addominale inferiore, l’infiammazione degli occhi, e lesioni cutanee. Le donne possono anche sperimentare l’infiammazione degli organi pelvici, nota come malattia infiammatoria pelvica (PID). Uomini con Chlamydia sperimenteranno sintomi come scarico anomalo formano il pene, così come il dolore nei testicoli. Chlamydia può essere curata, ma può restituire.

Herpes genitale
sintomi di herpes genitale comuni includono la comparsa di piccoli urti rossi, vescicole o piaghe aperte sulla vagina o zone che circondano la vagina.

Le donne possono anche sperimentare perdite vaginali, febbre, mal di testa, dolori muscolari e dolore durante la minzione. Le ghiandole della zona vaginale possono anche sperimentare gonfiore, e può verificarsi anche prurito e bruciore. Uomini con herpes genitale sperimenteranno vesciche, urti o ferite aperte sul pene e la zona circostante. I farmaci possono ridurre la gravità dei sintomi di herpes genitale, ma i sintomi possono riapparire. Non esiste una cura per la malattia.

Gonnorhea
I sintomi della gonorrea includono dolore e bruciore durante la minzione, così come scarico giallastro e talvolta cruenta dalla vagina. Molti uomini non presenteranno alcun sintomo, anche se in alcuni casi, una scarica giallastro o con sangue verrà espulso dal pene. Gonorrea può essere curata, ma può verificarsi una reinfezione, soprattutto se entrambi i partner non sono trattati.

Verruche genitali
Prima apparizione dossi indolore sulla vagina o il pene e la zona circostante, le verruche genitali. noto anche come il papillomavirus umano (HPV) può diventare carnosa in apparenza, se non trattata. Tuttavia, in alcuni casi, sintomi compaiono, anche se l’individuo ha contratto la STD.

Epatite B
sintomi di epatite B comuni includono una leggera febbre, mal di testa, dolori articolari e dolori muscolari. I sintomi di epatite B includono affaticamento, perdita di appetito dolore e dello stomaco. L’ittero è anche un sintomo di epatite B e si traduce in pelle e il bianco degli occhi di svolta giallo. Trenta per cento delle persone che hanno contratto l’epatite B mostra alcun sintomo. Farmaco è disponibile per ridurre l’entità del danno al fegato. Mentre non vi è alcuna cura per l’epatite B, è disponibile un vaccino per prevenirlo.

HIV / AIDS In alcuni casi, i sintomi di HIV / AIDS non sono evidenti per dieci anni o più. I sintomi più comuni di HIV / AIDS comprendono affaticamento estremo, rapida perdita di peso, così come le infezioni da lieviti ricorrenti (in bocca). sudorazioni notturne sono anche comuni, come lo sono le febbri di basso grado. Rosso, marrone o violaceo macchie possono apparire anche sotto la pelle, all’interno della palpebre, bocca o il naso. Le donne affette da HIV / AIDS possono anche sperimentare altre malattie sessualmente trasmissibili, malattia infiammatoria pelvica, o cambiamenti nel loro ciclo mestruale.

Sifilide
Durante la fase primaria della sifilide (tra 10 giorni e 6 settimane dopo l’esposizione al STD), piaghe indolore noto come ulcere possono apparire e guarire da soli. Se la sifilide è lasciata non trattata, però, la malattia progredirà alla fase secondaria che includono i sintomi di sifilide comuni come mal di gola, stanchezza e un rash cutaneo.

La fase latente della sifilide è il periodo durante il quale i sintomi scompaiono, ma l’infezione rimane nel corpo che interessano le articolazioni, nervi, fegato, ossa, cuore, vasi sanguigni e il cervello. La fase tardiva della sifilide comprende la paralisi, cecità graduale, la demenza e in alcuni casi la morte. Se trattati nella fase iniziale, la sifilide può essere curata; tuttavia, è possibile che syphilils da contrarre nuovo, soprattutto se entrambi i partner non sono trattati.

Chi è a rischio?

Tu sei a rischio di contrarre un STD se:

  • avete sesso vaginale, orale o anale non protetto con una persona che può avere una malattia a trasmissione sessuale
  • il vostro partner ha o ha avuto un STD
  • si dispone di un nuovo partner di sesso
  • voi o il vostro partner avete più partner sessuali
  • hai fatto sesso sotto l’effetto di droghe o alcol sia
  • voi oi vostri aghi di condivisione parner o di altre apparecchiature per le droghe, piercing, tatuaggi o giocattoli del sesso

Related posts