OZONO TERAPIA, tipi di ozonoterapia.

OZONO TERAPIA, tipi di ozonoterapia.

L’ozono (O 3) tratta più di 134 gravi malattie.qui sono solo alcuni di essi:

Il dolore acuto e cronico.

malattie del tessuto connettivo (ad esempio artrite reumatoide, lupus sistemico Erythomatosus)

Malattie del sistema myosceletic e giunto compresi tutti i tipi di casi artritici (ad esempio artrosi, artrite, osteocondrosi la spina dorsale, miosite, artrite reattiva).

condizioni post-traumatiche e le conseguenze di qualsiasi tipo di trauma.

Le complicanze postoperatorie (eradicare l’infezione purulenta, guarigione delle ferite).

Malattie del sistema nervoso (nevrosi, stress, frustrazione phsychosomatic, infiammazione del nervo).

Il diabete e delle sue complicanze. (Piede diabetico ad esempio, impotenza).

Le malattie infiammatorie intestinali (morbo di Crohn, colite ulcerosa).

Encefalopatia di varie eziologie.

Le infezioni virali (epatite, Herpes Zoster, paralisi di Bell, ecc)

Malattie dell’apparato respiratorio (polmonite cronica, bronchite cronica, enfisema οf polmoni, asma bronchiale).

Malattie della pelle (dermatiti, psoriasi, eczema, malattie fungine)

Urologiche ed afrodisiache infezioni.

Malattie autoimmuni

Intossicazioni di varia eziologia.

Conseguenze di insulto.

La riabilitazione dei pazienti vecchiaia.

L’impotenza e la prostatite

Le allergie e reazioni allergiche.

Vene varicose, thrombophlebites

Secondo varie fonti, l’80% al 95% delle donne soffre di cellulite. Di solito le aree in cui appare cellulite sono glutei e fianchi (la parte posteriore e le mani sono più rari, di regola, con l’obesità). Le ragioni per la comparsa di questa malattia non sono stati trovati, anche se i fattori predisponenti sono indicate: disturbi ormonali nell’organismo della donna, malattie vascolari, hypodynamia, etc.

Le ragioni della cellulite può anche essere:

Predisposizione genetica;

disturbi ormonali;

Il modo più bassa mobilità della vita;

alimentazione non corretta.

Tutto questo viene mappato nelle piastre di termografia, pertanto, si manifesta la "mappa termica di cellulite". Il "immagini “saranno diversi a seconda delle fasi della cellulite. All’interno lo standard è evidente che l’immagine uniforme indica la temperatura identica, l’assenza di orlo stasi e linfatica, ispessimenti nodulari.

Ozono per GANGRENA

Cancrena è il più grave funzione sintomatica o cardinale segno di insufficienza arteriosa, dopo claudicatio intermittente e dolore a riposo. Cancrena è necrosi o morte del tessuto, e comunemente colpisce le estremità delle mani e dei piedi (Hoffman, 1992).

Quando viene presentato con cancrena, il medico deve determinare la causa della patologia, in modo da affrontare e impedire ulteriori danni. Mentre ischemia può essere valutata come la causa, si dovrebbe determinare se sia stato da aterosclerosi, infarto miocardico, cardiopatia valvolare o emboli. Anche accertare se sono un fumatore, avere il diabete mellito, e la storia di problemi vascolari. Trattamento cancrena è oltre la portata di un podologo, quindi se viene trovato cancrena, fare riferimento a un chirurgo vascolare.

Il podologo può vedere come cancrena secca o umida (Hoffman 1992). cancrena secca è più comunemente a causa di ischemia ed è spesso una complicazione secondaria di diabete di tipo 2. Si presenta come il tessuto freddo, secco, raggrinzito e annerito, spesso correre in profondità nella fascia, ma prima apparizione sui apici distali.

Come accennato in precedenza, la presenza di cancrena deve essere preso sul serio e rinvii appropriati fatto subito

Caso clinico: trattamento di ulcere diabetiche e gangrena con la chirurgia terapia Complex e Ozono Terapia.

Breve storia: il paziente soffre di diabete mellito di tipo 2 per gli ultimi 10 anni, ed era sul trattamento dei Glucophage 500mg compresse 3 volte / die, per gli ultimi 10 anni. Su un angiogramma eseguito in quel momento si è constatato che il paziente aveva un blocco completo nei suoi vasi nel piede gamba sinistra ed il segmento terminale della gamba.

Denunce, contestazioni: il paziente soprattutto lamentava dolore al piede sinistro e nessuna sensazione alla gamba sinistra, più bassa regione del ginocchio, la debolezza, le attività della vita quotidiana del paziente sono stati limitati in quanto il paziente ha dovuto usare una sedia a rotelle per spostarsi, a causa di questo il paziente aveva anche la depressione, male l’appetito e l’intossicazione come condizione generale.

Esame fisico: il paziente si sente dolore severo su ogni contatto nei pressi del sito cancrena e dalla ferita cancrena sul piede sinistro vi è una forte cattivo odore.

cancrena del paziente iniziò circa 5 mesi prima della prima consultazione presso il nostro Istituto, è stato inizialmente diffuso al 2 °, 3 °, 4 °, 5 ° e mignolo tralasciando il alluce o l’alluce. chirurgia amputazione è stata eseguita per fermare la diffusione della cancrena ma la ferita chirurgica non è stato in grado di guarire correttamente e la cancrena si diffuse dalle falangi alla regione metatarsale. In consultazione con il chirurgo Dr. Andreas Demitrou si è deciso di non amputare al di sopra della regione del tarso . Così il regime di trattamento per il paziente è stato progettato in modo tale, in modo da massimizzare le capacità del paziente e ridurre al minimo la perdita di tessuto.

Per i prossimi quattro mesi e mezzo (18 settimane), sono stati guariti tutte le ferite sul paziente.

Lei è stato consigliato scarpe ortopediche speciali.

Il paziente è stato raccomandato anche perdere peso, come si è di piccola statura con un peso corporeo di oltre 100 kg e un’altezza di 157 metri.

Il paziente è stato anche consigliato ozono terapia profilattica ogni 6-8 mesi. ozono terapia è data qui di diminuire l’accumulo di colesterolo nei suoi vasi sanguigni diminuendo così le possibilità di blocchi vascolari in formazione.

Oggi: il paziente ha ripreso tutte le attività della vita e passeggiate piccola distanza di circa 200metres senza alcun tipo di supporto.

Caso clinico: Trattamento dell’ulcera diabetici con ozonoterapia.

Paziente di sesso maschile B, 62 anni ci ha visitato nel luglio 2004 per il trattamento con la diagnosi di ulcera diabetica sulla regione metatarsale destra appena sotto l’alluce (alluce). Il paziente è stato colpito da diabete mellito di tipo 2 negli ultimi 15 anni ed è stato in trattamento con insulina e Glucophage compresse per esso durante questo periodo.

Il paziente era stato sottoposto a trattamento medico standard per cancrene di terapia antibiotica più ferita servizi igienico-sanitari per gli ultimi 7 mesi senza alcun effetto. Durante questo tempo, come conseguenza del trattamento medico non era soddisfacente una decisione di amputazione stata presa.

Denunce, contestazioni: Il paziente è venuto a nostro istituto circa 5 anni fa, con lamentele principali di dolore al piede destro.

Esame fisico: All’esame il paziente venne trovata avere un grande ulcera sulla zona del metatarso del piede con formazione cancrena nelle fasi iniziali.



Al 60 ° giorno dall’inizio del trattamento il paziente ha iniziato a camminare e indossa le scarpe e lavora in un impianto industriale. Il 22 giorno di inizio del trattamento – è stato osservato l’ulcera guarita e la cicatrice formazione.

Negli ultimi 5 anni il paziente è stato venendo per ozono terapia profilattica ogni 8 mesi.

Residive non si è verificato per tutto questo tempo.

Caso clinico: Trattamento di trofica Ulcera in un paziente diabetico con ozonoterapia e servizi igienico-sanitari chirurgica della ferita.

anamnesi: il paziente soffre di diabete mellito di tipo 2 e stava prendendo Glucophage 500 mg compresse 3 volte / giorno con insulina. Il paziente soffriva di cancrena dell’alluce circa 6 mesi fa e la procedura di amputazione chirurgica è stata eseguita. Ma la ferita cancrena non guarire completamente.

Risultato: dopo 45 giorni dall’inizio del trattamento del sito / ulcera era guarita cancrena e l’unico segno visibile era la presenza di croste su di esso.

giorno attuale, il paziente ha solo una cicatrice cheloide nel sito dell’ulcera. Dopo 65 giorni dall’inizio del trattamento dell’ulcera completamente chiuso e il paziente ha iniziato a camminare senza sostegno e potrebbe indossare scarpe normalmente senza alcun disagio.

Apparizioni neurologiche di
Osteocondrosi spinale

Questo multi-fattore malattia colpisce primo disco intervertebrale e poi altre sezioni del locomotore e del sistema nervoso (O.G.Kogan et al. 1983).

Tra le apparenze neurologici della sindrome di dolore vertebrale spinale osteocondrosi è di massima importanza per un’adeguata valutazione della efficacia del trattamento effettuato. Questa sindrome è composto da 4 componenti: dolore muscolare, dolore fasciale-legamentosa, dolori articolari, dolori discogenico.

Secondo la summenzionata, il trattamento conservativo di pazienti con aspetti neurologici di osteocondrosi vertebrale deve essere complessa, differenziale e sulla base dei principali meccanismi patogenetici della malattia. Le misure terapeutiche dovrebbero concentrarsi su entrambi nell’area vertebrali di affetto e di apparenze extravertebrali.

Ci sono 5 principi fondamentali della terapia per le malattie vertebrale del sistema nervoso:

1.exclusion di carichi statici-dinamici avverse;

2.stimulation del corsetto muscolare;

3.phase e completa esposizione;

4.Decrease in sentimenti di dolore;

carattere 5.Careful di misure terapeutiche.

metodi consigliati di ozonoterapia regionale (locale):

autohaemotherapy minore con l’ozono;

iniezioni di ozono paravertebrali;

iniezioni di ozono sottocutanea a livello dei punti biologicamente attivi;

iniezioni di ozono intramuscolare nel punti di innesco.

Ozono terapia è stata usata nel trattamento complesso che comprende i farmaci non steroidei anti-infiammatori, vitamine del gruppo B, preparati sedativi, esercizi terapeutici.

Lo schema approssimativo di reazioni sanogenetic sviluppato in pazienti con apparizioni neurologici di osteocondrosi vertebrale attraverso la terapia di ozono regionale comprende:

1.Decrease nel irritazione del nervo sinuvertebral finisce a causa della diminuzione dell’azione di:

a) il fattore discirculatory, una diminuzione dell’edema dei tessuti circostanti;

b) il fattore di dislocazione dovuto ripristino parziale di proprietà ammortamento del disco interessata, come risultato, il miglioramento del suo metabolismo e l’attivazione di influenze trofiche;

2.Actual azione antinocicettivo di ozonoterapia collegato con:

a) ossidazione diretta di algopeptides;

b) una diminuzione dei prodotti underoxidated nei muscoli spasmodici;

c) un aumento della soglia di eccitabilità delle membrane dei recettori del dolore (effetto stabilizzante di membrana). c) un aumento della soglia di eccitabilità delle membrane dei recettori del dolore (effetto stabilizzante di membrana).

3. Miglioramento nella funzione dell’apparato segmentale spinale manifesta come:

a) accelerazione della formazione di un nuovo stereotipo motional;

b) attivazione di meccanismi di controllo del dolore della colonna vertebrale;

c) normalizzazione della base vegetativo-trofico della legge motional. c) normalizzazione della base vegetativo-trofico della legge motional.

Il suddetto può essere considerata una sostituzione per l’uso della terapia dell’ozono regionale nel complesso trattamento di pazienti con apparenze neurologiche osteocondrosi vertebrale.

Compressione ischemica Neuropatie

metodi consigliati di ozonoterapia:

Endovenose infusioni goccia a goccia di soluzione salina ozonizzato.

risultati clinici positivi sono stati ricevuti nel 95% dei casi con ozonoterapia come una significativa diminuzione dei reclami, la normalizzazione dei test di provocazione, il miglioramento della sensibilità nella zona di innervazione del nervo interessato. Grazie alla notevole diminuzione o scomparsa della notte parestesie delle mani dopo il corso della terapia di ozono, si tratta di normalizzazione della notte di sonno, il miglioramento dello stato generale aumento della lavorabilità. Ozono terapia in forma di gocce saline ozonizzato non ha causato alcun peggioramento dello stato, gli effetti o complicazioni (Yu.P.Potehina, 1997) laterali dei pazienti.

Il miglioramento è venuto come una regola dopo 3-6 procedure. Dopo tutto, al termine di un ciclo di terapia di ozono inibizione dei processi di perossidazione lipidica e l’attivazione di attività antiossidante avvenuta secondo i dati di analisi biochemiluminescence di plasma sanguigno e determinazione dei prodotti di perossidazione lipidica.

I risultati ottenuti di trattamento mantenute in media per 7 mesi. Quindi, si raccomanda di fornire ai pazienti con neuropatie compressive ischemiche corsi profilattiche di ozono terapia compresa 5-12 gocce ozonizzato saline ogni due giorni, due volte all’anno, in primavera e in autunno.

Riassumendo i meccanismi studiati e noti di azione dell’ozono, ozono terapia in forma di gocce saline ozonizzato è coinvolta nella patogenesi delle neuropatie ischemiche di compressione in diverse fasi:

ozono terapia 1.Parenteral facilita un aumento della pressione parziale di ossigeno del sangue arterioso attraverso la saturazione di ossigeno dell’emoglobina sia plasma e degli eritrociti (R.Chiong et al. 1990), che può indurre una diminuzione sia generale e locale ipossia tissutale, attivazione del metabolismo del gas nella zona di ischemia.

3.Owing all’interazione con i lipidi di membrana corpuscolo, ozono aumenta la deformabilità degli eritrociti e diminuisce la loro aggregazione e quindi migliora la fluidità del sangue nel letto flusso micro.

4.Le gocciola ozonizzato saline migliorare la circolazione del sangue periferico attraverso l’eliminazione di arteriolare spasmo, aumentando il riempimento di sangue impulso e migliorare venoso deflusso di sangue agli arti. L’ozono può facilitare una diminuzione arteriolare spasmo e apertura dei capillari non funzionali attivando così microcircolazione nei tessuti ischemized.

6.Thanks al miglioramento della circolazione sanguigna, soprattutto a letto flusso micro, ozono eventualmente diminuisce edema tissutale e la tensione del tessuto nel canale.

Così, l’ozono attivamente coinvolti nella patogenesi delle neuropatie compressive ischemici stimola il restauro del nervo interessato principalmente attraverso il miglioramento del microcircolo e la reologia del sangue. Ozonoterapia senza eliminare le principali cause di compressione tronco nervoso diminuisce ipossia e attiva il metabolismo ossigeno nei tessuti ischemized. Una tale azione patogenetica della soluzione isotonica ozonizzato è molto importante per il tessuto nervoso in cui solo i processi aerobici possono avvenire.

Secondo la maggior parte dei ricercatori dedicati a questo problema, la sclerosi disseminata è una malattia indotta da virus. Il ruolo di primo piano appartiene a virus del morbillo. La determinazione genetica di questa malattia è provata.

Il complicacy di polysystemic, disturbi multi-livello sviluppati in questa malattia permette di determinare alcuni obiettivi sanogenetic per un uso efficiente della terapia di ozono:

1.immunocorrection con l’accento sul collegamento cellulare di immunità;

2."livellamento" di geneticamente determinato e disturbi sviluppati secondari del metabolismo neuroni intracellulari;

3.stabilization di mielina come membrana biologica;

4.normalization di parametri biochimici e composizione del gas di sangue;

5.restoration di "il controllo trofico" da parte del sistema nervoso vegetativo.

L’indagine clinica comprendeva 67 pazienti con sclerosi disseminata e 15 volontari. Età dei pazienti esaminati variava da 19 a 49 anni. Tra i pazienti vi erano 39 donne e 28 uomini. La durata media della malattia era 3,8 anni.

Tutti i pazienti esaminati sono stati divisi in 4 gruppi: 2 principale (test) e 2 di controllo (placebo). Il trattamento dei pazienti del gruppo principale 1 (n = 22) insieme complesso terapeutica standard (Prednisolon 30-60 mg / 24 h, vitamine B, C, E, fitina, curantyl, ATP, T-activin, Nootropil) incluso per via endovenosa infusioni di soluzione salina ozonizzato con concentrazioni di ozono. I pazienti del 2 ° gruppo principale (n = 23) insieme con il trattamento standard summenzionato ricevuto terapia ozono in forma di infusione endovenosa di soluzione salina ozonizzata in combinazione con per os assunzione di sospensione ozonizzato di enterosorbent "Ensoral" in acqua distillata. Questo schema di trattamento è stato basato sulle prove sull’efficacia di enterosorbents per i pazienti con sclerosi disseminata nonché sul presupposto merito possibile potenziamento reciproco delle detoxication e immunomodulanti effetti dell’ozono e enterosorbents usati in combinazione. E la grande area della superficie di assorbire "Ensoral" con struttura C – C – C – C era considerato un prerequisito per un certo "deposito" dell’ozono all’interno dell’intero tratto gastroenterico. La concentrazione di ozono selezionato è di solito utilizzato per i metodi enterale di ozono terapia.

I risultati ricevuti hanno dimostrato che la seconda variante della terapia multimodale ha dimostrato di essere il più efficace nel trattamento di pazienti con sclerosi disseminata. L’utilizzo dello schema di trattamento summenzionato facilitato una diminuzione nella resistenza alla terapia eseguita se la diminuzione non responder; prevenzione della maggiore deficit di linfociti T (in particolare T-limitatori) connessi con l’uso di ormoni glucocorticoide (parallela alla regressione dei linfociti B); normalizzazione del tono vegetativo nel sistema cardiovascolare; aumento del tasso di trasmissione degli impulsi nervosi attraverso i nervi periferici.

Related posts

  • Ozonoterapia, il sangue di ozono.

    Effetti di ozono nel corpo umano: aiuta notevolmente il fegato con la disintossicazione aiuta a rompere i lipidi (LDL e trigliceridi) .Come è noto, questi lipidi sono i principali …

  • La terapia gas ozono, la terapia del gas ozono.

    “Terapia Medica Ozono / ossigeno è OZONO TOSSICI? L’ozono è una forma chimica o allotrop di ossigeno. L’ossigeno molecolare è costituito da due atomi di ossigeno (O + O) che formano una molecola di-atomico di …

  • Ozono Terapia, procedura di ozonoterapia.

    La terapia L’ozono è il metodo più veloce noto di trattamento per i pazienti con la malattia di cuore come complessità cardiovascolari e la fatica. Occorre meno spesa e tempo rispetto al invasiva …

  • Ozono – Animali domestici – Veterinari, sangue di ozono effetti collaterali della terapia.

    L’ozono in Vet Medicina Cosa fa l’ozono fare nel corpo? L’ozono è un potente regolatore del sistema immunitario. stimola ozono aumentano l’assorbimento di ossigeno. L’ozono migliora la circolazione. L’ozono è un …

  • Ozono Terapia Curing Ebola in …

    Nel mese di ottobre, ho intervistato il Dr. Robert Rowen. uno dei maggiori esperti in terapia ossidativo, su un trattamento poco costoso e molto sicuro per questa devastante malattia. L’ozono è straordinario in termini di …

  • Ozono Terapia Clearwater – Tampa …

    terapie di ossigeno possono avere un effetto curativo benefico sul corpo. * Utilizzando perossido di idrogeno IV, o Ultra irradiazione di anima violetta, o ozono, possiamo saturare il sangue con ossigeno che …