Pigmentato villonodulare sinovite-OrthoInfo …

Pigmentato villonodulare sinovite-OrthoInfo ...

Pigmentato villonodulare Sinovite

Pigmentato sinovite villonodulare (PVNS) è una condizione che causa la sinovia-sottile strato di tessuto che riveste le articolazioni e tendini-ad addensarsi e invadere. La massa tumorale o che deriva da questa crescita eccessiva non è cancerogeno e non si diffonde (metastasi) ad altre zone del corpo. PVNS è una malattia progressiva, tuttavia, che peggiora lentamente e può portare a danni ossa e artrite.

PVNS di solito colpisce il ginocchio anche se può influenzare altre articolazioni come bene. Nella maggior parte dei casi, è necessario un intervento chirurgico per rimuovere il rivestimento congiunta danneggiata e la massa.

In un’articolazione sana, sinovia produce una piccola quantità di liquido che lubrifica la cartilagine e favorisce il movimento. In PVNS, la membrana sinoviale produce liquidi in eccesso, provocando gonfiore nelle articolazioni e rende il movimento molto doloroso.

PVNS in genere comporta un solo comune. Nel 80% dei pazienti, il ginocchio è coinvolto, ma PVNS può colpire anche l’anca, caviglia, spalla e gomito. La condizione può colpire persone di tutte le età, ma si verifica più spesso nei giovani adulti tra i 30 ei 40 anni.

Ci sono due forme di PVNS-localizzata e diffusa.

localizzato PVNS

Quando il tumore coinvolge i tendini che supportano l’articolazione, o avviene in un’unica area del giunto, è chiamato PVNS localizzate. Questo tipo di solito risponde bene al trattamento.

diffuse PVNS

Quando la condizione è più diffusa e coinvolge un intero giunto, è chiamato PVNS diffuse. Si tende ad essere più distruttivo ed è più difficile da trattare.

La causa di PVNS non è nota. Sono state identificate mutazioni genetiche associate alla PVNS, ma le prove per una causa genetica non è conclusiva.

Localizzato PVNS provoca dolore e gonfiore delle articolazioni colpite. Il gonfiore può essere molto drammatico. Altri sintomi possono includere blocco, la cattura e l’instabilità nel giunto.

In PVNS diffuse, vi è spesso una graduale insorgenza di sintomi quali dolori articolari, gonfiore e rigidità.

In entrambi i tipi, i sintomi possono andare e venire nel corso del tempo.

Il medico eseguirà un esame fisico e utilizzare gli studi di imaging e altri test per diagnosticare PVNS.

test

Radiografie. I raggi X creano immagini chiare di strutture dense come le ossa. Se PVNS non è danneggiato o causato cambiamenti nel vostro osso, non può apparire in una radiografia. Tuttavia, le immagini a raggi X possono aiutare il medico regola altre cause per il tuo dolore.

La risonanza magnetica (MRI). Una risonanza magnetica fornisce immagini chiare dei tessuti molli e può essere utile nella diagnosi PVNS. In PVNS localizzate, una risonanza magnetica mostra una massa nodulare. In PVNS diffuse, mostrerà vasta ispessimento del rivestimento comune o una massa ampia, possibilmente con alterazioni ossee distruttive e danno cartilagineo.

l’aspirazione comune. In questa procedura, il fluido viene rimosso dal giunto con una siringa ed analizzato. In molti casi di PVNS, liquido articolare è sanguinante.

Biopsia. Una biopsia può essere necessaria per confermare la diagnosi di PVNS. In una biopsia, un campione di tessuto del tumore è preso ed esaminato sotto un microscopio. Una piccola operazione è necessaria per ottenere un campione di tessuto.

Perché PVNS distrugge ossa sane e può crescere fino a grandi dimensioni, il trattamento comporta un intervento chirurgico per rimuovere il tumore e le porzioni danneggiate del rivestimento articolare. Quando localizzato PVNS ha danneggiato anche un tendine, il chirurgo si impegna a riparare durante la procedura per rimuovere il tumore. Il medico discuterà le varie opzioni chirurgiche con voi.

Procedure chirurgiche

Artroscopia. In molti casi di PVNS sia localizzate e diffuse, il tumore e fodera giunto danneggiato vengono rimossi artroscopia.

Durante l’artroscopia il chirurgo fa un paio di piccole incisioni di tutto il comune e inserisce una piccola telecamera chiamato artroscopio. La fotocamera visualizza le immagini su uno schermo televisivo, e il chirurgo utilizza queste immagini per guidare strumenti chirurgici miniaturizzati.

chirurgia a cielo aperto. PVNS diffuse che colpisce sia la parte anteriore e posteriore del ginocchio richiede la rimozione di tutto il rivestimento comune per ridurre le possibilità di tumore ritorno. In molti casi, questo è meglio realizzato con tradizionale "Aperto" chirurgia. Un unico grande incisione fornisce al chirurgo pieno accesso al giunto, e facilita la rimozione del corpo e l’intero rivestimento unito.

artroscopica combinato e chirurgia a cielo aperto. Quando la maggior parte della massa è nella parte posteriore del ginocchio, un approccio chirurgico combinato può essere intrapresa. La parte posteriore del ginocchio è trattato con chirurgia aperta per rimuovere la massa e posteriore rivestimento in comune, e la parte anteriore del ginocchio è trattata con rimozione artroscopica del rivestimento articolare anteriore. Questo metodo combinato riduce la scala della chirurgia, consentendo un più facile recupero.

La sostituzione totale dell’articolazione. Nelle sue fasi finali, PVNS diffuse possono causare gravi distruzione articolare. Una volta che l’articolazione è stata notevolmente danneggiata, l’opzione migliore per alleviare il dolore e migliorare la funzione è una sostituzione totale dell’articolazione. La sostituzione totale dell’articolazione è una procedura in cui parti di un giunto danneggiati vengono rimossi e sostituiti con metallo, plastica o componenti ceramici. Il tumore di solito non tornare dopo il giunto è stato sostituito.

Radiazione

La radioterapia può ridurre i tumori ed è talvolta usato per trattare diffusa PVNS diffusa. Di solito è riservato a pazienti per i quali l’intervento chirurgico principio non ha avuto successo.

In passato, la radioterapia è stata espressa tramite un fascio esterna che è diretto dall’esterno della pelle all’interno dell’articolazione colpita. Mentre spesso successo, questo metodo può causare complicazioni significative.

Un metodo più recente chiamato radiazione intra-articolare è stata anche utilizzata con successo. Durante questa procedura, fluido radioattivo viene iniettato in comune con un ago.

Dopo l’intervento chirurgico, terapia fisica sarà estremamente importante per aiutare a tornare alle vostre attività quotidiane. esercizi specifici vi aiuterà a ritrovare la forza e la gamma di movimento delle articolazioni colpite.

Il recupero da un intervento chirurgico in artroscopia di solito richiede un breve ciclo di terapia fisica, dopo di che si può tornare alla normale attività.

chirurgia a cielo aperto è più estesa, tuttavia, per cui vi è un aumentato rischio di rigidità post-operatoria. Un programma di terapia fisica più irreggimentato ed esteso è spesso richiesto per i pazienti sottoposti a chirurgia a cielo aperto per il trattamento di PVNS diffuse. In questo caso, il ritorno alla normale attività ci vorrà più tempo, forse diversi mesi.

Localizzato PVNS ricorre raramente dopo l’intervento chirurgico. Il tasso di recidiva per diffusa PVNS è di solito intorno al 10%, ma può arrivare fino al 30%. I pazienti con PVNS diffuse richiederanno medico di follow-up per diversi anni dopo l’intervento chirurgico. Durante queste visite il medico può ordinare test come una risonanza magnetica per verificare la presenza di recidiva di PVNS.

AAOS non approva gli eventuali trattamenti, procedure, prodotti o dei medici citati nel presente documento. Queste informazioni vengono fornite come un servizio educativo e non è destinato a servire come consiglio medico. Chi cerca specifica consulenza o assistenza ortopedica dovrebbe consultare il proprio chirurgo ortopedico, o individuare uno nella tua zona attraverso la AAOS "Trova un ortopedico" programma su questo sito.

Related posts

  • Pigmentati villonodulare sinovite …

    PVNS è identificato in due forme diverse: localizzato – Dolore e gonfiore avviene in un’unica area del giunto, e risponde bene al trattamento. Diffuse – più comune di quanto PVNS localizzate, diffuso …

  • Pigmentato villonodulare sinovite dell’anca, sinovite Hip.

    Pigmentato sinovite villonodulare (PVNS) è una malattia rara che può colpire qualsiasi comune, Bursa o guaina tendinea. L’anca è meno frequentemente colpite rispetto al ginocchio, e quindi è meno discusso in …

  • Pigmentato sinovite villonodulare …

    Nel 2002 all’età di 27 anni, il nostro paziente ha cercato la cura per un 2-anni di storia di dolore all’anca destra che in primo luogo ha notato dopo il jogging. Il dolore progredita fino a dove non poteva correre. Vide la sua …

  • Pigmentati villonodulare sinovite …

    Estratto Riassunto: Riportiamo un caso di pigmentata sinovite villonodulare che coinvolgono l’articolazione temporo-mandibolare, che ha presentato come un tumore in rapida crescita con estensione attraverso la base del cranio in …

  • Pigmentato sinovite villonodulare, sinovite nodulare.

    Pigmentato villonodulare sinovite (PVNS) è una rara condizione proliferativa benigna che colpisce le membrane sinoviali delle articolazioni, borse o ai tendini che derivi dalla sinoviale possibilmente neoplastica …

  • Pigmentati villonodulare sinovite …

    Anteprima gratuita. membri AAFP e abbonati pagati: Entra per ottenere un accesso gratuito. Tutti gli altri: acquistare l’accesso on-line. Anteprima gratuita. Acquistare l’accesso online per leggere la versione completa di questo articolo ….