Prostata Anatomia Panoramica, Gross …

Prostata Anatomia Panoramica, Gross ...

Panoramica

Embriologicamente, la prostata, vescicole seminali, e dotto (VAS) deferente provengono da 2 strutture separate. La prostata nasce da una raccolta erba di tessuto nel seno urogenitale. Le vescicole seminali e dotto deferente sono formate dal condotto mesonefrico.

L’immagine seguente mostra la vista posteriore della ghiandola prostatica.

Anatomia

Una prostata normale è di circa 20 g di volume, 3 cm di lunghezza, larghezza 4 cm e 2 cm di profondità. Mentre gli uomini invecchiano, la prostata è variabile in termini di dimensioni secondaria a iperplasia prostatica benigna. La ghiandola si trova posteriormente alla sinfisi pubica, superiore alla membrana perineale, inferiore alla vescica, e anteriore al retto (vedi immagine sotto). La base della prostata è in continuità con la vescica e la prostata termina all’apice prima di diventare lo sfintere uretrale esterno striato. Lo sfintere è una guaina tubolare orientato verticalmente che circonda l’uretra membranosa e della prostata.

La fascia rectovesical è un tessuto connettivo che si trova tra la parete anteriore dell’aspetto retto e posteriore della prostata. Questo strato fasciale copre la prostata e vescicole seminali posteriormente e caudalmente estende per terminare come piastra fibrosa appena sotto l’uretra a livello dello sfintere uretrale esterno. Questo è descritto come un rafe fibroso mediana che ha una estensione distale al livello del tendine centrale del perineo.

Anatomia microscopica

Storicamente, la prostata è stato suddiviso in 3 zone: (1) zona di transizione, (2) zona centrale, e (3) zona periferica. Conti La zona di transizione per il 10% del tessuto ghiandolare prostatico e il 20% degli adenocarcinomi. La prostata è costituito da tessuto ghiandolare circa il 70% e il 30% fibromuscolare stroma.

Zona di transizione

I corsi uretra prostatica la lunghezza della prostata dal livello del collo vescicale al livello dell’uretra membranosa. L’epitelio è costituito da cellule di transizione simili all’epitelio della vescica. Questa zona di transizione è dove si verifica iperplasia prostatica benigna e può portare alla vescica ostruzione quando un adenoma cresce fino a una dimensione significativa. Quando l’adenoma cresce abbastanza grande, può comprimere il nastro fibromuscolare circonda questa zona, creando una capsula chirurgica.

La zona di transizione è spesso descritto come avente 2 lobi laterali e un lobo mediano che portano ai sintomi dei sintomi delle basse vie urinarie. Una cresta uretrale corre lungo la linea mediana posteriore e scompare l’uretra membranosa. Su entrambi i lati della cresta uretrale, c’è un boschetto dove esistono i seni prostatici e drenare tutti gli elementi ghiandolari.

La cresta uretrale si allarga e sporge dalla parete posteriore come il collicolo seminale (verumontanum). Un piccolo pit linea mediana, otricolo prostatica, si trova all’apice del collicolo seminale. Ai lati dell’orifizio utricular, le piccole aperture slitlike al dotto eiaculatorio può essere trovato.

zona centrale

La zona centrale è l’area che circonda i dotti eiaculatori. Questa zona è formata 25% del tessuto ghiandolare. Molto pochi adenocarcinomi si trovano in questa regione e possono rappresentare il meno 1-5% di questi tumori nella prostata.

zona periferica

vascolare alimentazione

fornitura arteriosa

La fornitura arteriosa alla prostata è in primo luogo dalla arteria vescicale inferiore, che ha origine dalla divisione anteriore del iliaca (ipogastrica) arteria interna. L’arteria vescicale inferiore poi si dirama in 2 principali rami arteriosi per alimentare la prostata. I vasi prostatici e innervazioni autonomiche corrono tra gli strati della fascia prostatica laterale e la prostata. L’arteria vescicale inferiore fornisce la base della vescica, gli ureteri distali, e la prostata.

Il primo ramo arterioso è l’arteria uretrale che entra nel postero giunzione prostatovesical e viaggia verso l’interno perpendicolare al uretra verso il collo della vescica a circa le ore 5 e le 7 meridiano. L’arteria uretrale poi gira caudalmente e parallela alla uretra per fornire la zona di transizione. Questa arteria è la fornitura arteriosa principale per gli adenomi a iperplasia prostatica benigna.

L’arteria capsulare è il secondo ramo principale della prostata. Corre postero alla prostata con i nervi cavernosi. Questa arteria entra prostata perpendicolarmente per alimentare il tessuto ghiandolare.

La fornitura di sangue arterioso ai vasi seminali e dotto deferente proviene dalla arteria deferente o arteria del dotto, un ramo della arteria vescicale superiore.

Il drenaggio venoso

Il drenaggio venoso della prostata inizia con la vena dorsale profonda, che lascia il pene sotto la profonda del pene (Buck) fascia tra i corpi cavernosi e poi sotto l’arco pubico. Questa vena passa poi antero-superiore alla membrana perineale e si divide in 3 grandi rami, il ramo superficiale e il diritto e rami di sinistra.

Neurale e linfatico anatomia

innervazioni

Le fibre simpatico e parasimpatico che provengono dai plessi pelvici viaggiano alla prostata attraverso i nervi cavernosi. I nervi cavernosi corrono postero alla prostata nella fascia prostatica laterale. I nervi parasimpatico terminano al acini e portare alla secrezione prostatica. I nervi simpatici portano alla contrazione della muscolatura liscia della capsula e lo stroma.

Il nervo pudendo è il principale innervazione che porta a innervazioni somatici dello sfintere striato ed il muscolo elevatore dell’ano. Lo sfintere preprostatic e del collo vescicole o sfintere interno è sotto il controllo alfa-adrenergici.

Drenaggio linfatico

Il drenaggio linfatico della prostata drena principalmente l’otturatore ed i canali linfatici iliache interne. C’è anche la comunicazione linfatica con il iliaca esterna, presacrale, ei linfonodi para-aortici.

Ruolo nel Continence

I meccanismi che controllano la continenza urinaria richiedono diversi eventi coordinati. Il primo meccanismo è un collo vescicale intatta con sfintere interno funzionale. Prossimale all’uretra bulbare e distale al collicolo seminale, la parete uretrale è composto di muscolatura liscia e tessuto elastico insieme con lo sfintere uretrale esterno.

Related posts

  • Prostata (Anatomia Umana) …

    Vista laterale della prostata La prostata è una ghiandola noce dimensioni situata tra la vescica e il pene. La prostata è proprio di fronte al retto. L’uretra attraversa il centro della …

  • Ovaio Anatomia anatomia, microscopico …

    Anatomia Anatomia lordo delle ovaie viene visualizzato nelle immagini qui sotto. Ciclo femminile ovarico legamento Diversi legamenti abbinati supportano le ovaie. Il legamento ovarico collega l’utero …

  • Sacrale Plesso Anatomia Panoramica …

    Anatomia lordo I nervi che compongono il plesso sacrale convergono verso la parte bassa delle maggiori forame sciatico e si uniscono per formare una band appiattito. Il rami anteriore del primo e secondo …

  • Problemi alla prostata – l’adenoma …

    Adenoma della prostata (iperplasia prostatica benigna, BPH) – è una delle malattie urologiche più comune negli uomini adulti. Secondo recenti statistiche, quasi la metà degli uomini di età compresa tra 40 hanno una certa …

  • Anatomia della colonna vertebrale spinale Panoramica …

    Funzioni della colonna vertebrale Le tre funzioni principali della colonna vertebrale sono: proteggere il midollo spinale, le radici nervose e molti degli organi interni del corpo. Fornire supporto strutturale ed equilibrio di …

  • Prostatica o della prostata drenaggio …

    Un settore che possa essere migliorato è quello della funzione sessuale / prostata maschile. Mentre i tassi di cancro prostatico salire come un uomo età, e come è il terzo tumore più mortale dopo la pelle …