Radiofrequenza Neurotomy Follow-up …

Radiofrequenza Neurotomy Follow-up ...

Radiofrequenza neurotomia Effects (ablazione) laterali

Ci sono diversi effetti collaterali potenziali di una procedura radiofrequenza (ablazione), tra cui:

  • A seconda della zona trattata, i pazienti potrebbero sviluppare un dolore che brucia superficiale con ipersensibilità, simile a una sensazione di scottatura, sopra la zona trattata che dura per 1 – 2 settimane
  • A seguito di questo dolore superficiale, alcuni pazienti potrebbero anche sperimentare una luce intorpidimento della pelle sulla stessa area
  • Il medico può dare la medicina al paziente per trattare il dolore atteso, e il medico può anche istruire il paziente su come applicare ghiaccio (o di calore o asciugamani caldi) alla zona dolorante per alleviare il disagio

Articolo continua qui sotto

  • Il giorno dopo l’intervento, il paziente può tornare a cautamente attività regolari
  • I pazienti di solito si vuole riposare per diversi giorni prima di tornare alle normali attività, anche se non ci sono limitazioni tecniche. I pazienti sono autorizzati a impegnarsi in attività normale, ma dovrebbe lasciare che i livelli di dolore essere la loro guida per i primi giorni
  • Poiché molti pazienti sono stati de-condizionata per molti mesi o anni, a causa del loro dolore, loro medici potrebbero prescrivere un regime di terapia fisica guidata per consentire loro di aumentare la loro forza e l’attività di tolleranza in modo sicuro.

In questo articolo:

Le aspettative per il sollievo dal dolore

il sollievo dal dolore completa tipicamente verificarsi entro 2 o 3 settimane dopo la procedura, una volta che i nervi hanno completamente morto. A volte, la schiena o al collo possono sentirsi strano o leggermente debole per diverse settimane dopo la procedura.

I nervi finirà per ricrescere (rigenerare), ma il dolore del paziente possono o non possono ripresentarsi. Se il dolore non si ripetono, una seconda neurotomia radiofrequenza può essere eseguita, e risultati simili di solito è raggiunto. Alcuni pazienti non avranno una recidiva di dolore.

Related posts

  • Ablazione con radiofrequenza per l’artrite …

    Quali condizioni sono trattati con ablazione a radiofrequenza? RFA può essere utilizzato per aiutare i pazienti con cronica (lunga durata) a bassa schiena e dolore al collo e dolore correlato alla degenerazione delle articolazioni …

  • Pulsed radiofrequenza per Chronic …

    Introduzione impulsi a radiofrequenza (PRF) è una modalità terapeutica romanzo con molti potenziali applicazioni nella gestione del dolore. Una variante del convenzionale radiofrequenza continuo (CRF), che …

  • Ablazione con radiofrequenza East Windsor …

    L’obiettivo di una ablazione con radiofrequenza è quello di prolungare il sollievo ricevuto da un blocco di branca mediale o iniezione congiunta sfaccettatura. In genere, l’ablazione a radiofrequenza allevia il dolore nella parte posteriore per …

  • Ablazione con radiofrequenza, intercostale …

    Che cosa è Ablazione con radiofrequenza? Questa procedura non chirurgica è stato scoperto prima di essere un metodo efficace per alleviare il dolore cronico nel 1931 quando è stato utilizzato per il trattamento di un caso di trigemino …

  • Ablazione con radiofrequenza, radiofrequenza …

    Vantaggi sollievo dal dolore significativo e più duratura rispetto alle iniezioni di steroidi 1 Low complicazione e morbilità 1 2 3 4 5 sollievo dal dolore Apprezzabile rispetto alla chirurgia: quasi la metà di …

  • Ablazione con radiofrequenza, Radiofrequenza …

    Domande frequenti su Ablazione con radiofrequenza ablazione con radiofrequenza è il trattamento più moderno disponibile per il trattamento del dolore correlato sfaccettatura articolare al collo, a metà schiena, e parte bassa della schiena …