Rimedi erboristici OCD, rimedi naturali per il disturbo d’ansia.

Rimedi erboristici OCD, rimedi naturali per il disturbo d'ansia.

Disturbo ossessivo compulsivo

La ricerca di efficaci rimedi erboristici OCD è appena iniziato. Momento in cui scriviamo, diversi rimedi a base di erbe OCD promettenti, ma pochi sono stati testati a sufficienza rigorosamente per diventare riconosciuto come un trattamento per il disturbo ossessivo-compulsivo.

Essere naturale e relativamente poco costoso, OCD rimedi erboristici sono una medicina alternativa attraente per alcuni — soprattutto se non altro ha funzionato. Ricordate, però, solo perché un prodotto può essere acquistato senza prescrizione medica, non significa che sia sicuro. Molti rimedi erboristici OCD lavorare farmaci prodotte proprio come e avere interazioni farmacologiche e, in modo chiunque considerando questo percorso dovrebbe parlare con un farmacista o medico prima di prendere OCD rimedi erboristici.

Marijuana e OCD

Erba di San Giovanni (Hypercin / Hypericum) erba di San Giovanni ha dimostrato di essere efficace nel trattamento della depressione e disponibile per il disturbo e somatoformi disturbi d’ansia generalizzati in studi di ricerca. Per la depressione, erba di San Giovanni sembrava funzionare meglio per la lieve depressione rispetto a quelli con sintomi gravi, e più povere per coloro che prendono l’erba di San Giovanni al fianco di altri antidepressivi. sono stati fatti diversi piccoli studi in materia di erba di San Giovanni e la sua efficacia nel trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo, e alcuni di loro hanno dimostrato di successo pari a SSRI. con alcuni studi che va al punto di confrontarlo con l’equivalente clinicamente efficace di fluoxetina (Prozac). Altri studi però non hanno mostrato alcun effetto maggiore di un effetto placebo. Erba di San Giovanni è l’aiuto a base di erbe solo clinicamente dimostrata per OCD, ed è una buona opzione per coloro che non vogliono o non provare un SSRI. (Più su erba di San Giovanni).

Fonte: Dannawi, Moemen. Possibili sindrome serotoninergica dopo combinazione di busiprone e iperico. Journal of Psychopharmacology, Vol 16 (4), dicembre 2002. pp. 401.

Disclaimer: Questo informazioni non devono essere considerate consigli medici e non dovrebbe sostituire il giudizio di uno psichiatra competente.

Related posts