Sintomi di ictus Cause – Trattamento …

Sintomi di ictus Cause - Trattamento ...

Sinossi:

Informazioni sui tratti compresi i sintomi provoca trattamenti e cosa fare se una persona sta avendo un ictus

Definizione: definire il significato di Stroke

A volte indicato come un accidente cerebrovascolare (CVA), insulto cerebrovascolare (CVI), o colloquialmente chiamato un attacco cerebrale, è la perdita delle funzioni cerebrali a causa di un disturbo nella fornitura di sangue al cervello. Questo disturbo è dovuto a uno ischemia (mancanza di flusso di sangue) o emorragia. Come risultato, l’area interessata del cervello non può funzionare normalmente, il che potrebbe comportare una incapacità di spostare uno o più arti su un lato del corpo, incapacità di comprendere o formulare discorso, o un danno di visione di un lato del visivo campo.

documento principale

Che cosa è un colpo

Un ictus si verifica quando l’apporto di sangue al cervello è improvvisamente interrotta. Ci sono due tipi di colpi. Quando le arterie che portano il sangue al cervello sono bruscamente bloccato, si parla di ictus ischemico. Quando un vaso sanguigno scoppia e sangue penetra nel tessuto cerebrale è noto come un ictus emorragico.

Tipi di Strokes includono:

Ictus ischemico – In un ictus ischemico, afflusso di sangue ad una parte del cervello è diminuita, con conseguente disfunzione del tessuto cerebrale in quella zona.

Ictus emorragico – emorragia intracranica è l’accumulo di sangue ovunque all’interno della volta cranica.

L’ictus trombotico – In ictus trombotico, un trombo (coagulo di sangue) di solito si forma intorno placche aterosclerotiche. Poiché il blocco dell’arteria è graduale, insorgenza di ictus trombotico sintomatici è più lento.

Secondo i neurologi, se un ictus può essere immediatamente riconosciuto e un medico messo a disposizione entro tre ore, normalmente è possibile invertire gli effetti, spesso completamente. Il problema è che i colpi sono spesso non riconosciuti dal momento che la maggior parte delle persone non sono consapevoli dei sintomi.

Un colpo grave, se non trattata in tempo, può portare alla morte. Anche se la corsa non è fatale, può causare danni neurologici che sarà il paziente congedo incapace per tutta la vita. Il cervello è uno dei più complessi organi del corpo. Anche se altri organi non riescono, il cervello può continuare a mantenere il funzionamento. Ma quando il cervello smette di funzionare completamente – la morte cerebrale – gli altri organi non hanno nulla a controllarli e morire a poco a poco anche.

Gli effetti di un ictus dipendono dalla posizione dell’ostruzione – quale parte del cervello è privato di sangue – e la quantità di danno tissutale.

Un lato del cervello controlla il lato opposto del corpo e anche organi specifici, quindi un ictus si verificano nel lato destro del cervello può causare, tra l’altro:

  • Paralisi del lato sinistro del corpo
  • Problema con la visione
  • Un improvviso cambiamento di comportamento
  • di solito rapido movimento erratico
  • Perdita di memoria

Un ictus nel lato sinistro del cervello può causare:

  • Paralisi al lato destro del corpo
  • Problema nel parlare, discorso incoerente
  • Perdita di memoria
  • movimenti del corpo incerti lenti

Segni premonitori di un ictus sono:

  • Qualsiasi improvvisa debolezza o intorpidimento del viso o degli arti, soprattutto su un lato del corpo
  • Improvvisi forti mal di testa senza causa riconoscibile
  • Un esordio improvviso di confusione
  • non essendo in grado di parlare, parlare in maniera poco chiare o incomprensibili, parlando illogicamente
  • Incapacità di capire ciò che viene detto
  • Problemi di vedere o di messa a fuoco, con entrambi o solo un occhio
  • Un esordio improvviso di vertigini, perdita di equilibrio, movimenti fisici non coordinati o difficoltà nel camminare.

C’è un modo semplice e medicalmente approvato per vedere se una persona ha subito come ictus. Si chiama STR e vale la pena ricordare.

Smile – chiedere alla persona sospettata di aver avuto un ictus a sorridere.

Talk – chiedere alla persona di parlare una semplice frase: descrivere che tipo di auto che possiede o dove vive.

Sollevare – chiedere alla persona di alzare le braccia sopra la testa.

I medici suggeriscono un altro modo per sapere se una persona ha subito un ictus – chiedere alla persona di attaccare fuori la lingua. Se la lingua non è diritta o si strugge o inclinazioni da una parte piuttosto che proveniente direttamente dalla sua bocca, è un’indicazione di un ictus.

Se la persona ha difficoltà nello svolgimento di una qualsiasi di queste attività, è più che probabile che ha subito un ictus e aiuto medico dovrebbe essere chiamato immediatamente.

Fino all’arrivo dei soccorsi, la cura per una vittima di ictus si limita ad offrire sostegno alla vittima. Ma questo è importante e può prevenire un ulteriore deterioramento della condizione in attesa di aiuto medico – Se c’è qualcuno disponibile con la formazione CPR, della vittima circolazione, la respirazione e delle vie respiratorie devono essere controllati secondo procedure di CPR standard.

I paramedici dovrebbero essere informati, quando arrivano, sui sintomi osservati e le azioni intraprese.

  • Stendere la vittima giù piatto con la testa e la spalla leggermente sollevata per ridurre la pressione del sangue nel cervello
  • Se la vittima è incosciente, ruotare delicatamente lui così si è disteso sul fianco sinistro e tirare il mento in avanti. Ciò contribuirà a mantenere aperte le vie aeree e consentire a qualsiasi vomito per drenare e non ostacolare la respirazione.
  • Se la vittima è cosciente di parlare rassicurante e di offrire tutto il supporto positivo è possibile. Continuare a dire che l’aiuto è in arrivo.
  • Non dare mai una vittima di ictus qualsiasi cosa da mangiare o bere. La gola può essere paralizzato e possono soffocare.

Strokes sono la terza più grandi assassini in America, dopo le malattie cardiache e il cancro.

Esiste una relazione tra l’alta pressione sanguigna, il russare e ictus.

I fatti: Corsa

L’ipertensione (pressione alta) rappresenta il 35 al 50% del rischio di ictus. riduzione della pressione arteriosa di 10 mmHg sistolica o diastolica 5 mmHg riduce il rischio di ictus del

40%. L’abbassamento della pressione sanguigna è stato definitivamente dimostrato di prevenire ictus sia ischemico ed emorragico. E ‘altrettanto importante nella prevenzione secondaria. Anche i pazienti di età superiore ai 80 anni e quelli con beneficio ipertensione sistolica isolata dalla terapia antipertensiva. Le prove disponibili non risulta grandi differenze di prevenzione dell’ictus tra farmaci antipertensivi – di conseguenza, altri fattori quali la protezione contro altre forme di malattia cardiovascolare dovrebbero essere considerate e dei costi. L’uso di routine di beta-bloccanti a seguito di un ictus o TIA non è stato dimostrato di provocare benefici.

  • Disfunzioni corrispondono ad aree del cervello che sono stati danneggiati.
  • I risultati di ictus variano notevolmente a seconda delle dimensioni e la posizione della lesione.
  • Ictus può influenzare i popoli fisicamente, mentalmente, emotivamente, o una combinazione dei tre.
  • Un malato ictus può non essere a conoscenza delle sue proprie disabilità, una condizione chiamata anosognosia.
  • Se un colpo è abbastanza grave, o in una certa posizione, come parti del tronco cerebrale, coma o morte possono risultare.
  • Post-ictus difficoltà emotive includono ansia, attacchi di panico, influenzare piatta (mancato di esprimere le emozioni), mania, apatia e psicosi.
  • esito cognitivo e psicologico dopo un ictus può essere influenzata dalla età in cui è accaduto l’ictus, pre-corsa di riferimento funzionamento intellettuale, storia psichiatrica e se non vi è patologia cerebrale preesistente.

Statistiche: Corsa

  • Nel complesso i due terzi dei colpi si sono verificati in quelli con più di 65 anni.
  • La disabilità colpisce il 75% degli ictus sufficiente a diminuire la loro occupabilità.
  • Ictus è la seconda causa più frequente di morte in tutto il mondo nel 2011, pari a 6,2 milioni di morti (

11% del totale).

  • Circa 17 milioni di persone hanno avuto un ictus nel 2010 e 33 milioni di persone hanno già avuto un ictus ed erano ancora vivi.
  • Tra il 1990 e il 2010 il numero di corse diminuisce di circa il 10% nel mondo sviluppato e aumentato del 10% nel mondo in via di sviluppo.
  • Dal 30 al 50% di ictus sopravvissuti soffrono di depressione post-ictus, che è caratterizzata da letargia, irritabilità, disturbi del sonno, ha abbassato l’autostima e il ritiro.
  • Fino al 10% di persone che seguono un ictus sviluppare convulsioni, più comunemente nella settimana successiva all’evento; la gravità della corsa aumenta la probabilità di un attacco.
  • Ultimi Stroke Pubblicazioni – Clicca qui per la lista completa (25 elementi)

    Related posts

    • Corsa Clicca per i sintomi, trattamenti …

      Stroke Introduzione Veloce Commenti paziente Condividi la tua storia Un ictus è una alterazione, di solito acuta, nella funzione del cervello a causa di cellule cerebrali feriti o uccisi. Le alterazioni producono variazioni in un …

    • Polmonite Guida cause, sintomi …

      Che cos’è? Ci sono diversi antibiotici che trattano la polmonite. La scelta iniziale di farmaco (s) è fatta in base alla categoria di polmonite è più probabile avere. Le due categorie principali sono …

    • Il trattamento Paralisi, paralisi cause e trattamenti.

      Informazioni sul contenuto Paralisi Paralisi cause Emiplegia o una paralisi unilaterale Emiparesi, cioè, debolezza o incapacità di spostare un lato del corpo spasticità, significato, rigido o muscoli stretti …

    • Edema polmonare cause, sintomi …

      Commenti pazienti Leggi 2 Commenti Condividi la tua storia edema polmonare è spesso classificato come cardiogeno o non cardiogeno [a causa di un cuore (cardiaco) o problema a causa di un problema relativo non-cuore …

    • Anemia perniciosa – cause, sintomi …

      I fatti L’anemia è una condizione che si verifica quando viene diminuito di emoglobina (un composto di ferro-proteina nei globuli rossi che trasporta l’ossigeno) e il tuo corpo ha troppo pochi globuli rossi. Quando c’è …

    • Ictus e infarto sintomi …

      Per tante donne, è facile perdere i segni di un attacco di cuore, e questo perché i sintomi che le donne hanno sono molto diverse dagli uomini. Essi sono spesso mal diagnosticati, in particolare la parte superiore …