Test di provocazione per cervicale …

Test di provocazione per cervicale ...

Test di provocazione per cervicale Radicolopatia

Daffner et al. hanno dimostrato che combinato dolore al collo e braccio erano molto più invalidante della sola either sintomo. Con l’aumento della durata dei sintomi, un impatto negativo sulla salute mentale è osservato, suggerendo che i pazienti con una componente significativa del dolore al collo assiale in collaborazione con radicolopatia cervicale devono essere considerati i più colpiti di tutti i pazienti con spondilosi cervicale o alterazioni degenerative. Questo studio suggerisce che un trattamento immediato di questi pazienti può contribuire ad evitare gli effetti dannosi dei sintomi cronici sul funzionamento mentale.

Diagnostica per immagini e gli studi elettrofisiologici sono più comunemente utilizzati per stabilire una diagnosi di radicolopatia cervicale. Questi test sono considerati il ​​mezzo più accurato di diagnosi disponibili, tuttavia, a causa della spesa e disagio associato a questi studi, è utile stabilire alcune affidabili risultati dell’esame clinico per la diagnosi di radicolopatia cervicale.

Inizialmente, la storia dovrebbe concentrarsi sul meccanismo della lesione (se presente) e sui sintomi. Qualsiasi trauma al collo prima o sintomi da notare. Ci sono un certo numero di bandiere rosse per condizioni potenzialmente gravi che richiedono diagnosi e la gestione tempestiva. Rigidità mattutina che migliora nel corso della giornata è a volte indicativo di cause reumatiche. Febbre, perdita di peso, sudorazione notturna, e altri sintomi sistemici sono indicativi di infezione o neoplasia. dolore notturno incessante, specialmente nel contesto di una storia precedente di malignità, può essere secondaria a un tumore osseo. disturbi della deambulazione, problemi di equilibrio, disfunzioni dello sfintere, o perdita di coordinazione suggerisce mielopatia. I pazienti devono essere attentamente interrogati circa i successi di trattamento passati e fallimenti.

Diverse manovre speciali possono essere utili per indagare radicolopatia o dolore di origine radicolare:

Wainner et al. definito un gruppo di prove di esame clinici che potrebbero identificare con il 90% di probabilità la probabilità della presenza di radicolopatia cervicale. I test hanno dimostrato di essere più utile per indicare radicolopatia cervicale erano la prova di trazione dell’arto superiore omolaterale rotazione cervicale meno di 60 gradi, test di distrazione collo e prova Spurling.

Rubinstein et al. completato una revisione sistematica della accuratezza diagnostica di prove di esame fisico per radicolopatia cervicale. Si è concluso che Spurling, collo distrazione, Valsalva e prove di trazione degli arti superiori sono più utili per stabilire una diagnosi di radicolopatia cervicale in pazienti senza deficit neurologici.

Durante il test di provocazione, si raccomanda che l’esaminatore più volte in discussione pazienti per quanto riguarda i sintomi durante il test in modo aperto (cioè questo cambia i sintomi in qualche modo?).

1) carico assiale

Spurling e Scoville descritto la prova di compressione del collo come segue. Inclinando la testa e il collo verso il lato doloroso può essere sufficiente per riprodurre le peculiari caratteristiche dolore e radicolari della lesione. La pressione sulla sommità della testa in questa posizione può notevolmente intensificare i sintomi. Inclinando la testa lontano dalla lesione di solito dà sollievo."

Alcuni moderazione nell’applicazione clinica pressione assiale alla colonna cervicale può essere consigliato, perché questo può esacerbare radicolopatia cervicale, se presente. Pertanto, la prova può essere "modificata" da eseguire senza pressione assiale. Estendendo al massimo e ruotare il collo verso il lato coinvolto, neuroforamen si restringono e possono riprodurre i sintomi dei pazienti. Miglioramento o sollievo dei sintomi si possono verificare quando il paziente flette e ruota quindi collo verso il lato opposto, come questo apre neuroforamen.

Ci sono diverse varianti della prova compreso Jacksons prova di compressione del collo in cui il collo è flesso lateralmente quindi compressa, una prova di compressione del collo in cui il collo è solo ruotata quindi compresso, e una versione modificata del test Spurling, come descritto precedente, in che viene applicata alcuna forza di compressione assiale. I nomi comuni per questo test sono Spurlings collo Test di compressione, la foraminale Test di compressione, Collo Test di compressione, o Quadrant di prova.

2) abduzione della spalla

Mentre seduta, il paziente viene istruito a posizionare la mano dell’estremità colpita sulla testa per sostenere l’estremità sul piano scapolare. Una risposta positiva è alleviamento dei sintomi del paziente.

3) Collo Distrazione

Il collo distrazione di prova è anche conosciuta come la prova di trazione assiale manuale. Per eseguire il test di distrazione, l’esaminatore pone una mano sotto il mento, i pazienti e l’altra mano intorno all’occipite, poi alza lentamente i pazienti testa come forza di trazione assiale è gradualmente applicato fino a 30 libbre. Il test è classificato come positivo se il dolore è alleviato o diminuito quando la testa si solleva o distratto, che indica la pressione sulle radici nervose che è stata scaricata.

sensibilità & Specificità prove secondo Viikari-Juntura et al

4) la manovra di Valsalva

Il paziente è seduto e ha incaricato di prendere un respiro profondo e tenerlo premuto durante il tentativo di espirare per 2-3 secondi. Una risposta positiva si verifica con la riproduzione dei sintomi.

La spinta aumenta intratecale o pressione intraspinale rivelando la presenza di uno spazio che occupa massa come e disco intervertebrale estruso, restringere a causa di osteofiti.

5) arto superiore prova di trazione

Il paziente è in posizione supina e l’esaminatore pone i pazienti degli arti superiori in: 1) depression scapolare, 2) abduzione della spalla, 3) avambraccio supinazione, polso e dita estensione, 4) rotazione esterna della spalla, 5) estensione del gomito, e 6) controlaterale poi 7) flessione laterale cervicale omolaterale.

Considerato positivo se uno dei seguenti sono registrati: 1) I sintomi sono riprodotti 2) Differenze laterale a lato di estensione del gomito sono superiori 10 3) Se controlaterale flessione laterale del rachide cervicale aumenta i sintomi o flessione laterale ipsilaterale diminuisce i sintomi

6) Campo di movimento cervicale

Il paziente è seduto e rotazione cervicale è misurato con un goniometro standard. Considerato positivo se la rotazione cervicale dei pazienti ipsilaterale è inferiore a 60

Wainner et al, nello studio misurata flessione cervicale, estensione, flessione laterale bilaterale e misure di rotazione bilaterali sono ottenuti. Prima della misurazione, il paziente era seduto su una sedia e chiesto di assumere una posizione neutra collo mentre l’esaminatore applicato un pezzo di nastro alla parete all’altezza degli occhi. L’esaminatore riferito a questo come posizione neutra. Il paziente è stato poi chiesto di eseguire movimenti di warm-up costituite da due ripetizioni in ogni direzione di movimento. Subito dopo la procedura di riscaldamento, l’esaminatore registrata una misurazione singola gamma-di movimento (ROM) per flessione, estensione e flessione laterale bilaterale utilizzando un inclinometro. Rotazione è stata misurata utilizzando un goniometro lungo braccio standard.

Jellad A, et al. osserva che la trazione del collo appare essere un contributo importante nella riabilitazione di radicolopatia cervicale. Il prossimo articolo riguarda i vantaggi della trazione del collo e alcune domande frequenti.

Related posts

  • Artrite reumatoide esami del sangue …

    Per diagnosticare l’artrite reumatoide non esiste un test che può di per sé una diagnosi. Invece, ci sono una serie di criteri che deve essere stabilito in modo da raggiungere un reumatoide …

  • test di funzionalità del pancreas, della cervice NHS polipo.

    Il pancreas ha un ruolo nella produzione del corpo di insulina. e problemi che interessano il pancreas includono il cancro al pancreas e pancreatite acuta. Una serie di test sono utilizzati per diagnosticare …

  • Pratico Neurologia – cervicale …

    Malattie della colonna vertebrale sono diventati più comuni a causa dell’invecchiamento della popolazione. La degenerazione dei dischi e dei corpi vertebrali è un riscontro comune; Risonanza magnetica ha rilevato lesioni cervicali influenzano il …

  • Pizzicato collo Nerve – cervicale …

    Un cervicale pizzicato nervo o nervo compressione si verifica in quanto lascia la colonna vertebrale al collo e produce una condizione nota come radicolopatia cervicale. Il nervo può essere compresso o irritato a causa …

  • Stenosi spinale, stenosi spinale nella regione cervicale.

    Si sente il sollievo dal dolore mentre pendente avanti, come se si sta traina un carrello della spesa in un carrello della complessità Questo potrebbe essere stenosi spinale. Questo segno è noto come “carrello segno”. Che cosa esattamente…

  • Test psoriasi – diagnosi, esami diagnostici psoriasi.

    (Se vi sono stati diagnosticati con psoriasi, siamo alla ricerca di persone che vorrebbero iscriversi al nostro psoriasi studio clinico in DeLand. FL.) A differenza di altri tipi di malattie autoimmuni, il …